Sfumato il passaggio in Germania, Nicolas Castillo, talentuoso attaccante cileno, classe 1993, dell'Universidad Catolica, è ritornato nell'orbita dei club italiani, con l'Udinese, che l'aveva già cercato in estate, interessata, così come Sassuolo e Genoa. Per fare chiarezza sulla situazione, la redazione di Tuttoudinese.it ha contattato l'agente Fifa Gianfranco Cicchetti: "La trattativa con l'Hannover è saltata. L'Universidad Catolica continua a sparare alto, finora ha resistito a tutte le offerte, anche quelle italiane, in estate e a gennaio. Intende monetizzare al massimo la sua cessione. Il Genoa sembra in pole, ma sul bomber cileno, chiamato in patria 'El Zlatan' per la sua somiglianza con Ibrahimovic, ci sono anche Sassuolo e Udinese, più defilate Inter, Juventus e Napoli, che continuano comunque a seguirlo a distanza. Servirà comunque uno sfrozo economico non indifferente per strapparlo ai cileni, non sarà un affare semplice. Chi lo prende, comunque, fa un affare. Tra qualche anno Castillo sarà uno dei centravanti sudamericani più forti".

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 15 gennaio 2014 alle 18:00
Autore: Francesco Digilio / Twitter: @@FDigilio
vedi letture
Print