Grazie ad una rete nel finale di Ilija Nestorovski, l'Udinese batte di misura la Fiorentina e sale a quota 28 punti in classifica. Ecco le pagelle del match:

Musso 6,5 - Pomeriggio abbastanza tranquillo per lui. Sull'unica vera occasione per la Fiorentina si oppone bene con il corpo. Sempre molto sicuro nelle uscite alte, trasmette grande sicurezza.

Becao 6,5 - Si riscatta dopo il primo tempo horror contro il Parma. Sempre molto attento nelle chiusure, contiene molto bene Ribery e nell'occasione capitata a Vlahovic è provvidenziale il suo intervento a sbilanciare l'attaccante serbo, facilitando l'intervento di Musso. 

Bonifazi 6,5 - Anche per lui gara del riscatto dopo un'ultima prestazione non troppo convincente. Vince il duello con Vlahovic, non rischia mai nulla, né in marcatura e nemmeno in impostazione. 

Nuytinck 6,5 - La solita sicurezza. Di testa le prende tutte lui e nel primo tempo un suo intervento in spaccata su cross dalla destra di Malcuit evita guai seri. 

Molina 6,5 - Spinge senza paura e difende con attenzione. Chance da titolare ben interpretata. (dal 91’ De Maio sv).

De Paul 7 - Ancora una volta la sua qualità spicca su tutti. Giocate sempre utili alla causa e tante botte ricevute dagli avversari. Una pennellata il cross per il colpo di testa vincente di Nestorovski.

Walace 5,5 - Riconfermato da Gotti dopo il brutto primo tempo di Parma, anche quest'oggi la sua prestazione lascia un po' perplessi. Lento di gamba e di testa, si fa apprezzare solamente per qualche buon intervento in chiusura.

Makengo 5,5 - Esordio discreto dal primo minuto per il classe '98 francese. Tanta sostanza, tanta foga ma anche tanta confusione palla al piede. Tecnicamente c'è da migliorare parecchio. (dal 70’ Arslan 6,5: il suo ingresso cambia il volto al centrocampo, portando decisamente più qualità nella gestione della palla. Ci prova anche con due tiri dalla distanza.)

Larsen 6 - Schierato a sinistra causa l'assenza di Zeegelaar, nel primo tempo è sua l'unica conclusione in porta da parte dei bianconeri, un ottimo taglio ben servito da De Paul. 

Nestorovski 6,5 - Fino all'87' il solito Nestorovski: tanta voglia di fare bene, tanta generosità ma tanti errori a livello tecnico e di scelta. Poi, all'improvviso, il colpo di testa che regala i tre punti all'Udinese. Un gol che potrebbe finalmente sbloccarlo. 

Llorente 5 - Prova a rendersi utile con qualche sponda ma quasi sempre viene anticipato dai difensori viola. Si fa apprezzare più in fase difensiva nella propria area che nell'area avversaria. Ancora non ci siamo. (dal 77’ Braaf 6: esordio in serie A per il classe 2002, una carta in più per Gotti).

All. Gotti 6,5: Con ben nove assenti, fa con quel che ha ed alla fine porta a casa tre punti preziosissimi. Ora l'Udinese può cominciare a guardarsi avanti piuttosto che indietro.

Sezione: Pagelle / Data: Dom 28 febbraio 2021 alle 17:05
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print