Apu Gsa-De' Longhi Treviso 77-63, LE PAGELLE: l'anno nuovo inizia col piede giusto, Treviso sconfitta

06.01.2019 22:33 di Francesco Paissan   Vedi letture
Apu Gsa-De' Longhi Treviso 77-63, LE PAGELLE: l'anno nuovo inizia col piede giusto, Treviso sconfitta

La prova dell’Apu sembra mettere d’accordo tutti per una volta: 77 a 63 nel derby contro una De’ Longhi Treviso magari sottotono, magari priva di qualche elemento ma che era comunque venuta a Udine per ritrovare la vittoria. Un parziale nel primo quarto ha indirizzato la gara ma il colpo decisivo è stato forse quello sferrato dalle triple di Cortese e Simpson nel finale della seconda frazione che hanno consegnato ai bianconeri un vantaggio che è stato poi ben amministrato. Qui di seguito le pagelle dell’incontro:

Mortellaro 6,5: molto più “dinamico” rispetto ad altre partite, il Prof esegue alla perfezione il suo spartito mettendo insieme una prova offensiva da 5/5 dal campo

Pinton 6: fatica a trovare spazio per le sue conclusioni mortifere, non rischiando mai la penetrazione verso canestro. In ombra rispetto ad altre uscite più recenti

Genovese sv: ha il tempo di commettere un fallo e di provare una tripla che esce sbilenca dalle mani

Cortese 7: pure mezzo voto in meno perché quando sembra avere finalmente ingranato la marcia giusta, ecco che arrivano alcune giocate incomprensibili che portano a delle palle perse. Peccato perché stava mettendo in mostra il meglio del suo repertorio

Simpson 6,5: è ormai l’osservato numero uno dalle difese avversarie. Qualche sua avventura contro le maglie azzurre finisce male ma è ottimo soprattutto l’apporto dato nelle prime due frazioni di gioco

Penna 7: dopo Verona, altra prova di personalità per lui, stavolta fino all’ultimo minuto. Impeccabile al tiro (pure due triple), muove bene la sfera e “smazza” cinque assist. Giocatore in ottima forma

Nikolic 6: prova sufficiente perché alterna giocate buone e meno buone, anche lui però ci aveva abituato meglio

Pellegrino 5,5: pronti, via e sono già tre falli nel primo tempo. Ne commette un quarto nel terzo periodo e cede il posto. Non conferma quanto di buono aveva mostrato a Verona

Powell 6,5: tutto il Carnera ha tenuto il fiato sospeso dopo un fallo che gli ha causato una brutta caduta. Subisce certamente il colpo ma si rimette in carreggiata al momento giusto, portando fisicità e grinta

Spanghero 5,5: serata nera per l’altro play che soffre forse il pressing alto portato da Treviso che gli impedisce una costruzione “pulita” dell’azione

Cavina 6,5: la squadra non si disunisce come altre volte e in casa sembra non sbagliare mai