Udinese-Sampdoria 1-3, LE PAGELLE DEGLI AVVERSARI: i blucerchiati ne hanno di più. Ancora Quagliarella-gol

12.07.2020 23:13 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Udinese-Sampdoria 1-3, LE PAGELLE DEGLI AVVERSARI: i blucerchiati ne hanno di più. Ancora Quagliarella-gol

I blucerchiati trionfano nello scontro diretto contro l'Udinese e agganciano i friulani a quota 35. Alla Dacia Arena finisce 1-3: Lasagna illude i padroni di casa, poi arrivano le reti di Quagliarella, Bonazzoli e Gabbiadini.

Audero 6 - Un suo grave errore rischiava di costare la vittoria ai blucerchiati, ma per fortuna il VAR ravvisa il tocco con il braccio di Nuytinck. Per il resto è sempre attento e compie un paio di ottime parate. 

Bereszynski 6 - Contiene bene un cliente difficile come Sema e mostra grande attenzione per tutta la partita.

Yoshida 6 - Perde il duello fisico con Lasagna, che gli va via troppo facilmente e sblocca il match. Nel finale serve a Gabbiadini l'assist vincente con un preciso lancio. 

Colley 6,5 - Sempre più leader della difesa, con Ranieri sembra aver ritrovato la convinzione dei tempi migliori. Gioca molto bene in marcatura e sulle palle alte è insuperabile.

Augello 7 - Un suo tocco mette fuori causa Lasagna, che stava per realizzare un facile tap-in nel finale. Un intervento assolutamente decisivo nell'economia della partita, che gli vale il voto alto. 

Depaoli 6 - Dà conforto a Bereszynski, aiutandolo a contenere Sema. Senza paura in proiezione offensiva, gli manca solo un po' di precisione. 

Ekdal 6,5 - Firma l'assist di petto per Quagliarella (volontario o no?) e dà sostanza al centrocampo. Prestazione di grande quantità.

Thorsby 6 - Schierato in mezzo al campo, corre e dà supporto a Linetty sul lato sinistro, sbagliando sostanzialmente poco. 

Linetty 6,5 - Motorino perpetuo, gioca una partita di grande qualità anche sulla corsia sinistra di centrocampo. Qualche ottima giocata e tanta buona volontà.

Ramirez 6 - In fase di possesso affianca Quagliarella in attacco e l'occasione più grossa della prima mezzora porta la sua firma, ma Musso si traveste da Superman e vola sul colpo di testa ravvicinato. Esce per un problema fisico prima dell'intervallo. (Dal 45' Bonazzoli 7 - Il gol da solo vale il voto in pagella: una rovesciata bellissima, che regala tre punti alla Sampdoria).

Quagliarella 7 - Il suo rientro è importantissimo per la squadra genovese e si nota fin dai primi minuti. Punto di riferimento imprescindibile, trova la rete che pareggi i conti nel finale di primo tempo. (Dal 78' Gabbiadini 6,5 - Risponde ancora una volta presente, chiudendo definitivamente i conti in pieno recupero).

Allenatore: Paolo Benetti (Ranieri squalificato) 7 - Partita difficilissima, che rischiava di sfuggire di mano se Quagliarella non avesse trovato il pareggio nel recupero del primo tempo. Poi cambia la partita nella ripresa, con sostituzioni azzeccate: due neo-entrati segnano le reti che consegnano tre punti pesantissimi alla Samp.