Prima di ufficializzare l'arrivo in gialloblu di Gabriele Cioffi - tecnico che prenderà il posto dell'uscente Igor Tudor - l'Hellas Verona vuole chiudere per il nuovo direttore sportivo Francesco Marroccu. Il dirigente classe '66 - colui che ha promosso fortemente a Setti l'ex tecnico bianconero - però, deve liberarsi dal vincolo con il Brescia (la scadenza è fissata per il prossimo 30 giugno, troppo in là con una stagione ancora tutta da programmare -, e deve provare a farlo in tempi ragionevolmente brevi. Va dunque individuata la modalità più percorribile per chiudere il rapporto con le Rondinelle e prendere dimora in via Olanda. Passaggio fondamentale e non ancora definito, motivo per cui quella attuale può essere definita una situazione di "stallo", senza sconfinare in eccessivi allarmismi che non hanno (non al momento) alcuna attinenza con la realtà. In soldoni: è il tempo della pazienza, in attesa di giungere ad una conclusione che soddisfi tutte le parti.

Sezione: L'Avversario / Data: Gio 26 maggio 2022 alle 12:36
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
vedi letture
Print