Ignacio Pussetto ha parlato a Udinese TV ora che il suo ritorno è ufficiale: "Sono molto contento, sarei voluto arrivare prima ma sono arrivato solo all'ultimo, ora voglio aiutare la squadra. I tifosi hanno inviato a me e alla mia ragazza tanti messaggi durante questo mercato per chiedermi di tornare. Nella seconda stagione a Udine ho avuto poco spazio e ho voluto provare qualcosa di diverso, adesso sono tornato più carico di prima. L'Udinese mi ha prelevato dall'argentina investendo tanto e la ringrazio, adesso dobbiamo lavorare per cercare di portare l'Udinese più in alto possibile. Ad aprile avrò un figlio che con tutta probabilità nascerà qua, questo mi lega ancora di più a questa città. Aspettative? Lavoriamo per arrivare tra le prime dieci, questa dev'essere la nostra ambizione. Il mio obiettivo principale è tornare a giocare come al mio primo anno e voglio rendermi utile in qualsiasi posizione mi farà giocare il mister. Deulofeu e Pereyra? Li conosco bene e siamo amici, a Watford abbiamo fatto un bel gruppo. Possiamo fare bene a Udine. Aspettiamo che Gérard guarisca dall'infortunio al ginocchio, Pereyra sappiamo già cosa può dare. Un grazie a tutti i tifosi per l'accoglienza".

Sezione: Focus / Data: Lun 05 ottobre 2020 alle 21:17
Autore: Davide Marchiol
Vedi letture
Print