Udinese, contro un Bologna decimato è il momento di tornare a vincere

22.02.2020 10:03 di Jessy Specogna   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Udinese, contro un Bologna decimato è il momento di tornare a vincere

Dopo aver raccolto solamente due punti nelle ultime cinque partite, l'Udinese tornerà in campo questo pomeriggio a Bologna. Felsinei che, per l'occasione, si presenteranno al cospetto dei bianconeri decisamente decimati. Mihajlovic, infatti, è stato costretto a convocare ben sette ragazzi della Primavera per sopperire alle molteplici assenze.

L'occasione è propizia, dunque, per tornare alla vittoria. Il bel gioco non basta più, dietro Genoa e Lecce hanno ripreso a correre, ora bisogna fare punti pesanti ma, soprattutto, bisogna tornare a segnare. Solo così l'Udinese potrà uscire con i tre punti dal Dall'Ara.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, Gotti dovrebbe presentare due novità: Nestorovski e Zeegelaar. L'attaccante macedone dovrebbe prendere il posto di un Lasagna che più volte ha dimostrato di poter dire la propria a partita in corso, mentre l'esterno olandese dovrebbe essere preferito a Sema, se non altro perchè maggiormente difensivo rispetto allo svedese. Per il resto, dietro le scelte sono obbligate mentre in mezzo la conferma per il trio Mandragora-Fofana-De Paul è d'obbligo. 

Come detto, invece, scelte obbligate per Mihajlovic. Davanti a Skorupski, il pacchetto arretrato sarà composto da Tomiyasu, Danilo, Bani e Mbaye. Davanti alla difesa agiranno Poli e l'argentino Dominguez, mentre sulla trequarti Barrow, Orsolini e Skov Olsen riforniranno l'unica punta Rodrigo Palacio. In panchina, a parte il secondo portiere Da Costa e i giovani Juwara e Corbo, solamente ragazzi che non hanno mai assaggiato la Serie A.