Tolgay Arslan, un profilo di esperienza per il centrocampo dell'Udinese

14.09.2020 18:00 di Jessy Specogna   Vedi letture
Tolgay Arslan, un profilo di esperienza per il centrocampo dell'Udinese

E' Tolgay Arslan il quarto acquisto del mercato bianconero. Centrocampista tedesco classe '90, Arslan arriva all'Udinese a sorpresa da svincolato dopo un passato importante nel calcio turco tra Fenerbahce e Besiktas, due piazze sicuramente calde. Giocatore brevilineo, grintoso, di esperienza e dotato di una buona tecnica, può ricoprire tutti i ruoli del centrocampo ed agire sia da mediano davanti alla difesa che da mezzala.

Tolgay Arslan nasce il 16 agosto del 1990 a Paderborn, da genitori turchi immigrati in Germania. A sei anni Arslan inizia a giocare a calcio nella squadra del suo paese natale e ben presto viene notato dal Borussia Dortmund, che a tredici anni lo tessera per il proprio settore giovanile. Dopo sette anni nelle giovanili del club giallonero, Arslan passa all'Amburgo, dove arriverà il suo esordio nel mondo del professionismo. Il debutto in Bundesliga arriva nell'ottobre del 2009, a diciannove anni, contro il Bayer Leverkusen in un match terminato a reti bianche.

Nell'estate del 2010, Arslan passa in prestito all'Alemannia Aquisgrana. Nella seconda serie tedesca il centrocampista raccoglie 31 presenze e sei reti ben impressionando, convincendo l'Amburgo a riconfermarlo per la successiva stagione. In tre anni, Arslan raccoglie oltre 80 presenze in Bundesliga, condite da due reti e sei assist.

Nel dicembre del 2014, il nuovo giocatore dell'Udinese firma un quadriennale con il Besiktas, una delle principali formazioni del campionato turco. L'esordio, per lui, è da sogno ed avviene in Europa League contro il Liverpool, gara di ritorno dei sedicesimi di finale: entrato in campo nel secondo tempo, Arslan decise il match con una rete che portò la gara ai supplementari (all'andata il Liverpool aveva vinto 1-0) e poi ai rigori, fatali per i reds. In quattro stagioni al Besiktas Arslan gioca tanto, raccogliendo oltre novanta presenze complessive tra campionato, Europa League e Champions League e vincendo anche due campionati turchi.

Nella scorsa stagione, il centrocampista tedesco ha militato nel Fenerbahce, altra piazza decisamente importante in Turchia, giocando di meno rispetto alla precedente esperienza al Besiktas ma facendosi comunque apprezzare per le sue doti. In tutto, il neo bianconero vanta oltre 100 presenze nella Super Lig turca. 

Ora per lui questa nuova avventura all'Udinese, squadra che ha urgente bisogno di giocatori pronti in un reparto mediano fortemente rivoluzionato rispetto alle scorse stagioni. L'esperienza di Arslan potrà sicuramente fare comodo.