RELIVE SERIE B - Pordenone-Crotone (1-0): VINCE IL PORDENONE CHE TORNA SECONDO!!!!

Premi F5 per aggiornare il live
08.12.2019 20:30 di Diego Cristiani   Vedi letture
RELIVE SERIE B - Pordenone-Crotone (1-0): VINCE IL PORDENONE CHE TORNA SECONDO!!!!

94' Finisce qua una partita povera di emozioni. Il Pordenone torna a vincere e si riprende il secondo posto a pari punti con il Cittadella.

94' Ultima palla buttata dentro dal Crotone. Non trova nessuno, controlla Di Gregorio. 

93' Assalto finale del Crotone al Friuli

92' Intervento in scivolata di Mazzocco che ferma il Crotone e mette fuori

91' Guadagna tempo Di Gregorio che rilancia senza trovare giocatori neroverdi

90' 4 minuti di recupero

89' Filtrante in area Rutten per che prova la girata acrobatica ma non trova la palla. Controlla Di Gregorio

86' Cross dalla trequarti che pesca in area l'esterno calabrese che non trova la porta. Si salva il Pordenone

85' Intervento in ritardo su Burrai. Punizione per il Pordenone che calcia lungo con DI Gregorio

83' Mette fuori la difesa friulana che ora difendono il risultato

82' Angolo per il Crotone. Terzo ed ultimo cambio dei neroverdi: esce Ciurria, forse infortunato, entra Mazzocco

80' Ottima punizione conquistata a centrocampo da Candellone che fa rifiatare i suoi.

79' Secondo cambio anche per i calabresi: esce Mazzotta ed entra Rutten

76' Fallo a centrocampo di Burrai. Secondo cambio per i ramarri: esce il numero 9 Strizzolo ed entra Candellone

75' Cross tagliato di Mustacchio bloccato a terra da Di Gregorio

73' Giallo per De Agostini che mette ferma un giocatore calabrese sulla trequarti di destra. Crosso in area respinto dalla difesa ramarra

72' Tentativo da fuori di Messias. Blocca a terra Di Gregorio

70' Primo cambio anche per i ramazzi. Esce Chiaretti, entra Zammarini

69' Prova la conclusione rasoterra Burrai. Palla centrale ben controllata da Cordaz

69' Punizione dal limite per i ramarri. Intanto i Crotone effettua il primo cambio della partita, fuori Vido, entra Nalini

67' INCREDIBILE AL FRIULI! Strizzolo lanciato a rete da Ciurria viene spintonato in area. Per Camplone tutto regolare. Fischi del Friuli

65' Punizione dalla trequarti per il Pordenone. Camporese stoppa in area ma la sua conclusione è deviata in angolo

63' Azione solitaria sulla destra di Messias che mette dentro, esce Di Gregorio e fa sua la sfera

58' Rimpallo sulla trequarti per Simy che involontariamente lancia in porta Messias, il brasiliano incespica sul pallone e mette la palla sul fondo.

57' Ritmi ancora piuttosto bassi anche in questo inizio secondo tempo

55' Tenta il tiro-cross sul secondo palo ma la palla si perde alta sopra la traversa.

54' Azione molto confusa. Serie di cross del Crotone con la difesa ramarra che mette fuori, azione conclusa con un fallo sulla destra per il Crotone. 

49' Mette la palla fuori il Crotone, resta a terra Chiaretti dopo aver subito un colpo al petto, per l'arbitro tutto regolare. "Insensibile" grida la curva neroverde

48' Prova la conclusione da fuori la squadra calabrese. pochi pensieri per Di Gregorio.

47' Tiro da fuori di Pobega. Palla fuori alla sinistra di Cordaz

45' Riparte la partita.

45' Finisce il primo tempo con il Pordenone avanti grazie all'autogoal di Mustacchio.

43' GOOOOOOOOAAAAAAALLLLLLLLLLLLL!!!! AUTORETE!!! Cross dalla destra di Gavazzi a tagliare l'area calabrese, Mustacchio interviene maldestramente ed infila in suo portiere. 1 a 0 Pordenone

42' Palla al limite dell'area da Pobega che prova la conclusione. Palla fuori di poco

39' Fermata un'ottima ripartenza neroverde. L'arbitro ferma il gioco ma non ammonisce il giocatore calabrese. 

35' Protesta lo stadio Friuli contro l'arbitro Camplone, reo di non aver fischiato diversi interventi decisi sui giocatori neroverdi

34' Tiro da fuori di Messias, palla alta

32' Ritmi molto bassi al Friuli. Le squadre stanno cercando di colpire con la profondità

28' Strizzolo lavora un bel pallone in profondità per Gavazzi che mette fuori per De Agostini, la conclusione del centrocampista neroverde termina alta

26' Respinge la difesa rossoblu dopo il cross in area di Burrai

25' Angolo conquistato da Ciurria.

24' Primo giallo della gara per Barison, ammonito per proteste. Ottima chiusura di Pobega che va a chiudere un contropiede pericoloso della squadra calabrese

20' Messias mette dentro direttamente da calcio d'angolo, palla messa in fallo laterale da Gavazzi

20' Calcio d'angolo in favore del Crotone

17' Tiro da fuori dei calabresi con palla alta. Il Crotone sta spingendo in questi minuti iniziali

14' Punizione battuta con una palla bassa spazzata dalla difesa friulana

13' Intervento falloso di Vogliacco all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore ramazza. Punizione pericolosa per il Crotone

10' DI GREGORIO! SALVA I RAMARRI! Doppio intervento fondamentale del portierone ramarro che prima si allunga su una conclusione angolata di Simy e poi fa il miracolo sulla ribattuta a botta sicura di Vido. Grande intervento del numero 22 neroverde. Il successivo angolo viene spazzato dallo stesso Di Gregorio

7' OCCASIONE PORDENONE! Ciurria si beve l'avversario sulla destra e mette dentro per Pobega che da buona posizione conclude alto. 

4' Tiro da fuori di Messias che si perde alto sopra la porta difesa da Di Gregorio.

2' Palla recuperata da De Agostini che parte in contropiede per i ramarri. Gavazzi non riesce a concludere dopo la respinta della difesa avversaria sul cross del capitano ramarro

0' Squadre in campo. Si parte.

Queste le formazioni iniziali messe in campo dagli allenatori per la 15° giornata di serie BKT:

Pordenone (4-3-1-2) Di Gregorio; De Agostini, Barison, Camporese, Vogliacco; Gavazzi, Burrai, Chiaretti; Pobega; Ciurria, Strizzolo. All. Tesser (Strukelj in campo).

Crotone (3-5-2) Cordaz; Golemic, Spolli, Gigliotti; Mazzotta, Barberis, Messias, Mustacchio, Crociata; Vido, Simy. All. Stroppa

Buonasera a tutti amici di Tuttoudinese e benvenuti alla diretta testuale di Pordenone-Crotone. I ramarri sono a caccia di riscatto dopo la sconfitta di Pisa, non ci sarà Tesser, squalificato per ben tre giornate dal giudice sportivo. Di fronte gli Squali di Stroppa, che devono rispondere ai risultati delle inseguitrici.