Giampiero Pinzi analizza in modo molto chiaro la gara contro la Sampdoria e il momento della squadra: “Stiamo facendo un campionato molto al di sotto delle nostre aspettative e oggi abbiamo subito tutti i 90 minuti. Mi dispiace per i tifosi che sono venuti qui e che ci hanno visto, ma dobbiamo fare quadrato e restare uniti. Dobbiamo torniamo subito a lavorare e dobbiamo farlo con la massima dedizione e concentrazione. Non riusciamo a capire perché non troviamo continuità. Siamo in difficoltà, non possiamo negarlo. Questa squadra può dare le sensazione di non dare il 100% ma ci metto la mano sul fuoco che non è cosi. Accettiamo le critiche, ma dobbiamo trovare la soluzione per uscire da questa classifica. La grinta ce la mettiamo ma non basta. Il calcio comprende altre cose che ora non ci riescono o ci riescono a tratti in una partita si e una no. Speriamo di uscirne fuori perché la squadra ha qualità. Dobbiamo stare sereni e avere la cattiveria giusta”.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 13 gennaio 2014 alle 22:30
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @Sbentivogli10
vedi letture
Print