In caso di taglio degli stipendi l'Udinese andrebbe a risparmiare 7 milioni

30.03.2020 16:59 di Jessy Specogna   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
In caso di taglio degli stipendi l'Udinese andrebbe a risparmiare 7 milioni

Nella giornata di sabato, la Juventus ha comunicato un accordo con i calciatori in merito al taglio degli stipendi a causa dell'emergenza Coronavirus. "Gli effetti economici e finanziari derivanti dall'intesa raggiunta sono positivi per circa euro 90 milioni sull'esercizio 2019/2020 - ha fatto sapere il club bianconero tramite il suo sito ufficiale -. Qualora le competizioni sportive della stagione in corso riprendessero, la Società e i tesserati negozieranno in buona fede eventuali integrazioni dei compensi sulla base della ripresa e dell’effettiva conclusione delle stesse". E se anche gli altri club agissero come la Juventus?

La situazione dell'Udinese - Ci sarà da trattare, perché il Friuli non è terra di superstar strapagate (ovviamente, contestualizzate nel mondo del calcio): nessuno dei calciatori bianconeri arriva al milione di euro come stipendio annuale. Il più ricco è come prevedibile Rodrigo De Paul, che il milione lo sfiora. Nel complesso, dati i 21 milioni di euro che rappresentano il budget totale della società friulana, il risparmio seguendo l'esempio degli altri bianconeri, quelli della Juve, si attesterebbe sui 7 milioni.