Secondo quanto riportato da Sportitalia, la pista che porterebbe Prandelli ad Udine non sarebbe la prima scelta. Il tecnico italiano gode della stima della famiglia Pozzo ma, per il dopo Tudor, si pensa ad un'altra pista estera che porterebbe in Spagna e Portogallo. Gino Pozzo riflette sul da farsi ma prima di martedì non sono attese grandi novità. Oggi la famiglia Pozzo festeggia il compleanno del Patron Gianpaolo e non intende accelerare le operazioni sul nuovo mister prima di scegliere il nuovo DS e prima di comunicare l'addio a Igor Tudor che non ha convinto nel mese trascorso in Friuli. Prandelli sarebbe lieto di tornare in Italia ma Udine, difficilmente, sarà la sua prossima tappa. I profili italiani che piacciono sono Maran e Ventura. Comunque, ad oggi, in ultima fila.

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 25 maggio 2018 alle 19:30
Autore: Davide Marchiol
vedi letture
Print