"Daremo l'anima", presentata la nuova campagna abbonamenti. Collavino: "Vogliamo riempire lo stadio"

Nella giornata di oggi si è tenuta la conferenza di presentazione per la nuova campagna abbonamenti, che si preannuncia ricca di iniziative.
06.07.2017 13:00 di Davide Marchiol   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
"Daremo l'anima", presentata la nuova campagna abbonamenti. Collavino: "Vogliamo riempire lo stadio"

Parte la nuova campagna abbonamenti per la stagione 2017/2018, dopo i 10.700 fedelissimi dell'annata passata e i 10.100 di due stagioni fa, l'Udinese punta a migliorare ancora.

Assente Rigotto per impegni, presenti Collavino e Soldati. “A giudicare dalle numerosi sollecitazioni rivevute, ci sono tutte le premesse affinchè sia una campagna abbonamenti di successo, il nostro obiettivo è riempire lo stadio, venendo anche incontro alle esigenze dei nostri tifosi, anche sulle tariffe. Sono tariffe buone per qualsiasi tasca, aldilà dell'aspetto economico, abbiamo l'intenzione di organizzare tanti eventi dentro e al di fuori al match day. “

La parola passa al direttore Collavino, per presentare tutti i dettagli della nuova campagna abbonamenti: “Vogliamo privilegiare i vecchi abbonati, lo zoccolo duro, e per questo motivo le tariffe per i vecchi abbonati saranno invariate. Abbiamo introdotto l'abbonamento a 16 partite, escludendo i match con Juve, Inter e Milan. Anche quest'anno ci sarà l'abbonamento family, con una partita in più, a 70 euro. Vogliamo che lo stadio sia a misura delle famiglie, abbiamo ricevuto numerosi feedback sulla sicurezza dello stadio e questo ci rassicura. Vogliamo anche che sia lo stadio dei giovani. Ci sarà una tariffa per gli universitari, al prezzo sempre di 70 euro. Andando in questa direzione, abbiamo modificato i limiti delle tariffe ridotte, ora saranno under 18 e non solo gli under 14 a poter usufruire di sconto. Dal 7 al 22 luglio ci sarà la fase di prelazione, dove tutti i vecchi abbonati potranno confermare il loro posto, che potrà avvenire attraverso tutti i canali di vendita. Potranno anche cambiare posto, ma solo nell'Udinese Point. La seconda fase va dal 24 al 27 luglio, in questa fase chi ha rinnovato l'abbonamento potrà cambiare posto a seconda dei posti che si sono liberati, sempre nell'Udinese Point. L'ultima fase va dal 28 luglio all'11 agosto e si potranno qui fare sia l'abbonamento a 19 gare che a 16. Si potrà fare l'abbonamento sia su listicket.com che presso le rivendite 25 di listicket in regione oppure all'Udinese Point. 892.101, si potrà rinnovare anche l'abbonamento attraverso il numero della listicket. Curva Nord e Sud costeranno 200 euro per i vecchi abbonati, a 230 per i nuovi. Nella tribuna distinti costerà 390 euro per i vecchi abbonati e 430 per i nuovi, con varie riduzioni per under 18 e over 65. La tribuna laterale per i vecchi abbonati costerà 390 euro, mentre per i nuovi 430. Tribuna centrale 690 e 750. Vip Club 2.440 euro, con parcheggio a 300 euro in più. 150, 335, 335 e 625 euro i prezzi degli abbonamenti a 16 gare. L'abbonamento family non prevederà le partite con Juve, Inter e Milan, a 70 euro, bisognerà inserire i dati su www.abbonamentofamily.udinese.it, attivo da domani, ci saranno 200 posti in più e saranno nella tribuna laterale nord, dove c'è la ludoteca, molto apprezzata dai bambini, fino ad esaurimento posti. Gli studenti universitari pagheranno 70 euro per 16 gare e ci sarà il sito www.abbonamentouniversitari.udinese.it, attivo dalle 9 di domani. Entrambe le soluzioni hanno il diritto di prelazione per le partite escluse dal pacchetto. La new generation è confermata e sarà sempre in collaborazione con l'AUC, i ragazzi saranno spostati in Curva Sud, per cercare di organizzare formule di tifo particolari. Le tariffe disabili restano invariate. Ci sarà sempre la possibilità di rateizzare l'abbonamento, con la semplice compilazione di un modulo, un acconto del 30% e due rate. Ci saranno dei vantaggi per gli abbonati. Regaleremo una t-shirt e ci saranno sconti su altre t-shirt. Lo slogan non sarà più “I Love U”, che resterà comunque attivo, ma sarà “Daremo l'anima”, per dare idea dell'impegno che ci vogliamo mettere. Daremo poi un buono sconto da 10 euro su una spesa di 50 per il Despar. Sconto del 20% negli Udinese Store e anche sconto da Leroy Merlin. Si potrà sottoscrivere con uno sconto del 20% l'abbonamento della GSA, viceversa gli abbonati GSA avranno uno sconto sui biglietti, tranne che per le partite di cartello. Ci sarà poi un concorso a premi, con due requisiti, l'abbonamento e iscriversi entro l'11 agosto su www.passionevincente.udinese.it. L'unico premio riservato ai vecchi abbonati sarà una trasferta pagata insieme alla squadra, per far parte per un giorno della famiglia Udinese. Dacia, Magnadyne e Vortice saranno gli sponsor sulla maglia e forniranno i premi più ricchi, come una Dacia Sandero e la “Casa Bianconera. Tutte le informazioni per sottoscrivere l'abbonamento saranno disponibili sul sito.”

La parola infine a un rappresentante della Despar, che spiega un'iniziativa benefica“Ringrazio l'Udinese Calcio dello spazio, visto che parlerlò d'altro. L'iniziativa è “Il Friuli Venezia Giulia ricorda e non dimentica. Chiunque acquisterà la shopper dedicata contribuirà alla ricostruzione della scuola di Sarnano.”

Cosa prevede per quest'anno il direttore:”Non ho la sfera di cristallo. Il risultato minimo è quello di difendere il numero dell'anno scorso, tuttavia i segnali avuti negli anni scorsi ci possono far sperare in un aumento significativo, un aumento del 10% è ragionevole sperarlo.”