Pordenone, si ricomincia! Tesser: "Siamo pronti, non vediamo l'ora di scendere in campo"

19.06.2020 15:10 di Jessy Specogna   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Pordenone, si ricomincia! Tesser: "Siamo pronti, non vediamo l'ora di scendere in campo"

Il Pordenone tornerà domani in campo contro il Venezia. Attilio Tesser, allenatore dei neroverdi, ha parlato in conferenza stampa alla viglia del match:

“C’è grande felicità perché abbiamo la possibilità di tornare al nostro lavoro, di finire il campionato. Questo è un segnale, vuol dire che anche la situazione generale dell’Italia è migliorata.”

“Il caso del Venezia non ha condizionato il nostro lavoro, sono 45 giorni che ci alleniamo. Non vediamo l’ora di scendere in campo e ricominciare, pur con tutte le incognite del caso – condizione, ritmo partita, assenza di pubblico. È soprattutto la mancanza di pubblico a darci dispiacere, avremmo voluto condividere queste emozioni con i nostri tifosi. Speriamo di ritrovarli presto.”

“La squadra darà il meglio di sé, siamo consapevoli che sono 10 partite decisive. Il cambio di stadio non dovrà influire, starà tutto nelle nostre motivazioni e nella nostra condizione. Il Venezia avrà i suoi obiettivi e le sue motivazioni: affrontano le gare tatticamente in modo simile a noi e abbiamo grandissimo rispetto nei loro confronti. È una squadra che gioca molto bene, ma dobbiamo pensare esclusivamente a noi.”

“Almici e Gasbarro si sono infortunati e Mazzocco è squalificato. Il resto della squadra è a disposizione e ho alcune incertezze sull’undici titolare: i ragazzi si sono allenati molto bene e mi hanno messo in difficoltà. L’importante è che chi scenderà in campo affronti la gara con serenità, fiducia e umiltà, mantenendo intatto il nostro spirito di squadra.”