Il difensore del Pordenone Alessandro Bassoli, dopo il rinnovo, ha fissato gli obiettivi per il futuro prossimo con le 100 presenze in neroverde come primo traguardo da tagliare: "Sono veramente contento di legarmi ulteriormente a questi colori. Il Pordenone è diventato una seconda famiglia, Pordenone una seconda casa. Ringrazio la società e lo staff per la fiducia, oltre che tutti i miei compagni: siamo un bellissimo gruppo, desideroso di togliersi nuove soddisfazioni. La vittoria di Ascoli dev’essere la prima di tante. Con il Chievo sarà sicuramente una sfida tosta e impegnativa, dobbiamo farci trovare prontissimi. - conclude Bassoli sui canali ufficiali friulani - Il mio obiettivo? Viene sempre prima la squadra, mi metto a disposizione del mister e dello staff. Di certo sarebbe un grande orgoglio raggiungere quota 100 presenze nei prossimi mesi".

Sezione: Pordenone / Data: Mer 04 novembre 2020 alle 09:27
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print