Spal-Udinese 0-3, LE PAGELLE: partita perfetta! Nuytinck insuperabile, De Paul sublime, Okaka e Lasagna gol

09.07.2020 21:56 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Spal-Udinese 0-3, LE PAGELLE: partita perfetta! Nuytinck insuperabile, De Paul sublime, Okaka e Lasagna gol

La più bella Udinese dalla ripresa del campionato domina a Ferrara e trova tre punti fondamentali in chiave salvezza. Bianconeri sublimi: De Paul inventa e segna, dietro Nuytinck insuperabile, Lasagna continua a segnare. Bene anche a metà campo, con Wallace in crescita e Fofana sempre esplosivo. Gotti raccoglie, finalmente, i frutti del suo lavoro. Siamo sulla strada giusta.

Musso 6 - Sta sera non serve che si faccia la doccia. Praticamente mai impegnato. Nelle rarissime occasioni in cui la SPAL arriva nell'area avversaria, si fa sempre trovare attento e pronto. 

De Maio 6,5 - Difende con ordine, bravo nelle palle alte. Serata tranquilla, in crescita. (Dal 76' Samir S.V)

Nuytinck 7 - Anche questa sera l'olandese si conferma uno dei migliori in campo. Guida la difesa con autorevolezza, annulla Petagna, chiude ogni minimo spazio e si propone anche in fase di costruzione. Giocatore davvero imprescindibile, bravo Gotti a recuperarlo.

Becão 6,5 - Il brasiliano è protagonista di un'ottima gara. Gioca sempre d'anticipo, usa il fisico e tutta la sua esperienza.

Stryger Larsen 6 - Ordinato, in difesa da una grossa mano. Spinta costante sulla destra. 

De Paul 8 - Il migliore in campo, una gara praticamente perfetta. Approfitta del regalo di Bonifazi e sblocca il match con un conclusione centrale ma potente, che Letica non riesce a bloccare. Protagonista anche nell'occasione del raddoppio: 30 metri palla al piede, poi il tiro, deviato, che diventa un assist per Okaka. Non solo, lo vediamo aggredire gli avversari a tutto campo, recuperare un sacco di palloni. Sono d'accordo con Marcio Amoroso, di 10 così al mondo ce ne sono pochi. 

Walace 6,5 - Questa sera scopriamo finalmente quello che sono le sue qualità. Davanti alla difesa ci mette muscoli e grinta. Grande lavoro in fase di interdizione. Assume anche il ruolo di metronomo. Se si velocizza ancora un po' allora si che può diventare una giocatore fondamentale per l'Udinese.

Fofana 6,5 - Gotti lo ha trasformato. Seko è cresciuto, ora è un centrocampista totale, capace di rompere il gioco e di spaccare la mediana avversaria con forza e progressione. L'assist perfetto per il gol di Lasagna nel finale è la ciliegina sulla torta di un'ottima prestazione (Dal 90' Ballarini 6 - È sempre bello vedere un giovane ragazzo della Primavera debuttare in Prima Squadra. Entra con il piglio giusto. Gli auguriamo il meglio, che questo sia solo l'inizio)

Zeegelaar 6 - Riscatta l'errore contro il Genoa con una partita didattica. Zero sbavature, grande attenzione in fase difensiva dove aiuta i tre dietro.  (Dal 76' Ter Avest S.V)

Okaka 6,5 - Trova la rete del raddoppio, un guizzo di puro istinto. Sportella con i difensore della Spal, lotta e fa da sponda (Dall'83' Teodorczyk S.V)

Lasagna 6,5 - Altro gol e che gol: progressione fulminea, supera Letica in equilibrio precario e da posizione angolata chiude la partita. Sta bene e si vede. Giocatore recuperato, ora deve continuare così.  (Dall'83' Nestorovski S.V)

Luca Gotti 7 - Quella di sta sera è una delle sue Udinese più belle. La prepara bene, il suo centrocampo fisico schiaccia completamente quello della SPAL. Due reti in 45 minuti e gara virtualmente chiusa. Il percorso tracciato è quello giusto, continuando così ci potremo togliere davvero delle grandi soddisfazioni.