Nessuna scoria da Coppa Italia, non per l'Apu Old Wild West, perlomeno, che difende il Carnera dalla Bertram Tortona conducendo per larghe parti di gara il match e affondando gli allunghi più convinti. Tortona dimostra di essere squadra vera, solida recuperando gli svantaggi e restando aggrappata saldamente al match. Decisiva la difesa bianconera nel finale, capace di non concedere punti agli avversari difendendo il proprio margine. Queste le pagelle dell'incontro:

Antonutti 6,5: letale quando la difesa gli concede spazio, disposto a tuffarsi letteralmente su ogni pallone vagante. Trascinatore.

Giuri 6,5: detta i tempi di questa squadra, trovando il ritmo giusto a gara in corso. Chiude in crescendo.

Amato 6: è un grande ritorno il suo, non per la prestazione (meno di cinque i minuti giocati) quanto per il fatto di averlo di nuovo a disposizione.

Foulland 7: in grande forma, clamoroso a inizio di terzo quando con una serie di giocate clamorose tra stoppate e canestri. Le sue manone sono quelle che agguantano il rimbalzo finale, quello decisivo. 

Pellegrino 6,5: accende l'interruttore e trasforma la sua gara in una ottima prova difensiva. Fondamentale anche il suo apporto oggi.

Italiano 7: prova di grande attenzione, sostiene i compagni con tante giocate importanti, non necessariamente con i punti che, nel finale, comunque arrivano.

Nobile 5: in leggera involuzione il friulano, anche quest'oggi autore di una prova poco pulita.

Johnson 6,5: i punti più pesanti, tra i quali i liberi nel finale ma anche un enorme rischio con una palla regalata a Tortona a -2. La difesa salva la sua incertezza, lui si fa perdonare con i liberi decisivi.

Schina 6: gioca senza timore, pur commettendo un paio di errori di valutazione.

Deangeli 7: è ovunque a mettere braccia e fisico a disposizione dei compagni, in più è continuo in attacco. Prestazione totale.

Mobio 6: buona anche la sua prova tra le pieghe del match, senza infamie né lodi.

All. Boniciolli 7: vittoria che piace per attitudine della squadra. Sono finiti i tempi dei blackout, perlomeno in questa fase della stagione. Se durerà ne vedremo delle belle anche ai playoff.

Sezione: Pagelle / Data: Dom 11 aprile 2021 alle 20:05
Autore: Francesco Paissan
Vedi letture
Print