Queste le pagelle del Messaggero Veneto.

MUSSO 7 - Voto esagerato?Senza quella parata nel finale su Bani sarebbe finita 1-1. Fate un po' voi ...

BECAO 6,5 - Partita di grande attenzione, sempre pulito nell'anticipo. Conferma la buona prova con il Sassuolo

NUYTINCK 6,5 - Seconda gara con lui in campo e secondo clean sheet bianconero. Decisivo quando "mura" Pandev.

SAMIR 6,5 - All'altezza dei suoi compagni di reparto tra diagonali e chiusure.

LARSEN 6 - Più propenso a coprire che a spingere. Non va in sofferenza sul fresco Parigini. Causa l'espulsione di Perin.

ARSLAN 6 - Gestisce palla, non azzarda mai un cambio di gioco. Prende un giallo per un suo errato appoggio.

DE PAUL 7 - Si conferma l'uomo della provvidenza. Quando si accende lui si accende l'Udinese. Piazza il destro nell'angolino per quello che sarà un gol da tre punti. Entra in tutte le azioni bianconere e si rende pericoloso anche su calcio piazzato quando centra la traversa. Viene da chiedersi cosa sarebbe questa squadra senza la sua personalità, le sue accelerazioni e la sua capacità di tenere palla. E pensare che era rientrato dal Sudamerica giovedì.

PEREYRA 6 - Zero strappi, però la sua presenza si fa sentire in mezzo al campo. E infatti quando cala lui la squadra si abbassa nella sua area.

ZEEGELAAR 6,5 - Lo scorso anno un suo errore costò il rigore del 2-2. Ieri è stato attentissimo dall'inizio alla fine.

OKAKA 6 - Di testa ne prende pochissime, più utile nelle palle a terra. È lui che dà il via all'azione-partita.

PUSSETTO 5 - La nota dolente della giornata. La sensazione è che da seconda punta faccia un po' di fatica.

MANDRAGORA 6 - Comincia con una brutta palla persa, provvidenziale quando stoppa Zajc. Bentornato.

LASAGNA 5,5  Cross sballato per Okaka, si prende la punizione che poi De Paul calcia sulla traversa. Ma serve altro.

MAKENGO SV - Tocca a lui nei minuti finali prendere il posto dello sfinito Pereyra.

Sezione: Notizie / Data: Lun 23 novembre 2020 alle 09:50
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print