Rafa Benitez, alla fine del match perso in casa del Udinese, a analizzato la seconda sconfitta consegutiva in campionato con le seguenti parole: “Avevamo la partita sotto controllo e abbiamo subito gol su una palla morbida inattiva. E’ un peccato. Si vede che la squadra c’è, perché abbiamo creato molto a livello di gioco e occasioni. La squadra aveva oggi anche equilibrio in fase difensiva, siamo stati poco cattivi in attacco. La formazione? Inler aveva la febbre, gli altri non erano al meglio dopo la partita di giovedì. Per giocare qui bisognava essere al 100%. Ripeto, abbiamo avuto tutto sotto controllo fino al gol subito. Abbiamo perso una partita che dovevamo perdere, potevamo vincere sia oggi che contro il Chievo. Higuain? Se creiamo di più, è più facile per lui avere la palla come vuole lui. Dobbiamo fare di più per lui e lui deve fare di più per la squadra. Non era nervoso, era solo dispiaciuto come tutti per la sconfitta”.

Sezione: L'Avversario / Data: Lun 22 settembre 2014 alle 10:00
Autore: Ivan Cagnucci
vedi letture
Print