Behrami: "Al Genoa per Nicola, volevo dimostrare di non essere finito"

14.06.2020 18:40 di Davide Marchiol   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Behrami: "Al Genoa per Nicola, volevo dimostrare di non essere finito"

L'ex capitano dell'Udinese Valon Behrami ha parlato a Genoa Channel della sua avventura in Ligura: "Quella di oggi è per me un’occasione incredibile, arrivata dopo 6 mesi di difficoltà e scelte coraggiose. Dovevo dimostrare che non era ancora finita. E' un processo che sento ancora in testa tutti i giorni. Sento ancora di aver la voglia di conquistare la fiducia dei miei compagni e diventare per esperienza un perno su cui affidarsi nei momenti difficili, non solo sul campo ma soprattutto fuori. Con Nicola ho un rapporto speciale, abbiamo cominciato a legare quando in una piccola discussione io dissi quel che pensavo e lui pure. In quel momento abbiamo capito di essere due persone oneste, sincere e dirette. Nel calcio è una ricchezza trovare uomini del genere. Il mister, al di là di quel che mi dà sul campo, è una persona che mi arricchisce anche dal punto di vista personale e questo lo reputo, sul mio percorso, una delle mie più grandi fortune".