Filippo Cristante, mister della Primavera bianconera, ha parlato ai microfoni di Udinese Tv:

Mister, ci sono secondo lei prospettive di ripresa per il campionato di Primavera 2?


Al momento è tutto congelato. Ci sono indiscrezioni secondo cui anche il campionato Primavera verrà interrotto definitivamente come già avvenuto per le categorie Under, ma finché non arriverà un provvedimento ufficiale si spera sempre che sorgano le condizioni per poter ripartire. Nel frattempo, assieme al mio staff stiamo mantenendo un contatto quotidiano con i ragazzi, attraverso gli allenamenti a distanza e videochiamate di gruppo per confrontarci sulle tematiche attuali del calcio e dell'emergenza in atto. 

Tra le difficoltà maggiori del periodo legate alla preparazione c'è l'assenza di una data precisa entro cui raggiungere il top della forma...

In questo senso si cerca di mantenere una condizione generale non troppo distante da quella raggiunta prima dello stop forzato. I ragazzi hanno preso l’impegno degli allenamenti in videoconferenza con massima serietà: è l’ennesima conferma di un gruppo volenteroso.

 
Nel momento in cui il campionato è stato sospeso la squadra era in piena corsa per il secondo posto nel proprio girone...

Dispiace che la sospensione sia avvenuta in un momento in cui la condizione del gruppo era cresciuta notevolmente. La squadra stava esprimendo un buon calcio ed era pronta a disputare i play-off con un ruolo da protagonista.

Un pensiero va comunque alla prossima stagione nell'ottica di una crescita dei ragazzi...

Che si riparta in questa stagione o la prossima non spetta a noi stabilirlo. L’importante che ci sia sempre la voglia di crescere e migliorare da parte di tutti, come è stato finora.

Sezione: Giovanili / Data: Mar 28 aprile 2020 alle 18:23
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print