Dopo la prestazione da incubo di Brkic contro lo Lazio, parón Pozzo ha deciso di accelerare per prendere un portiere di livello in grado di garantire una continuità di prestazioni. Il serbo infatti ha troppe pause: alterna parate da grande campione ad errore imperdonabili. L'Udinese, all'Hilton Hotel di Milano, incontrerà tra oggi e domani i dirigenti del Cagliari per impostare la trattavia per Michael Agazzi. Si lavora per uno scambio diretto con il croato Kelava, altra delusione bianconera tra i pali. Il numero uno in scadenza a giugno sarebbe contento di approdare a Udine ma solo nel caso che gli venga garantito un ruolo importante. Occhio però alle altre concorrenti. Fiorentina e Torino hanno già preso contatti con il giocatore.

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 20 gennaio 2014 alle 08:15
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print