Luca Gotti, allenatore dell’Udinese, commenta il pareggio a reti bianche contro l’Inter: “Credo che la prestazione faccia il paio con quella dell’Atalanta, sicuramente la voglia di sacrificio è stata uguale, poi cambia l’avversario. Quando ho visto il tiro di De Paul l’ho vista uscire di poco, ho cullato per un attimo un bel pensiero”.

Oggi ci avete anche provato a vincerla: “L’aspetto legato alla qualità del gioco e alla propositività della squadra non è mai mancato, la squadra ha una fisionomia chiara, idee condivise. Dobbiamo essere più concreti e sfruttare meglio gli episodi nelle due aree”.

Bilancio di fine girone d’andata: “Il bilancio è negativo secondo me, per quello che ha fatto la squadra in campo, e non per le aspettative, meritavamo più punti. Però dobbiamo essere realisti e pensare che alla prossima affronteremo uno Spezia che è a pari punti con noi in classifica, un match importante".

Ultima di Lasagna? “Non ne ho idea”.

Auspicio per il girone di ritorno? “Per il girone di ritorno vogliamo fare più punti possibili e raccogliere quanto meritiamo”.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 23 gennaio 2021 alle 20:30
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print