Grande vittoria per il Pordenone, battuta la Salernitana 2 a 0. Tre punti che rilanciano i ramarri, letali in trasferta, in chiave playoff. Senza dubbio la miglior prestazione di tutta la stagione.

Perisan 6 - Serata abbastanza tranquilla per il portiere ospite, che però legge sempre bene le situazioni. 

Vogliacco 6,5 - Prova impeccabile per il laterale scuola Juve che non si lascia mai superare. Fisico ed esplosività, il ragazzo ha le qualità. 

Barison 6,5 - Un fattore sui calci piazzati. Ci prova nel primo tempo ma senza fortuna, si rifà nella ripresa quando sale in cielo e mette dentro il vantaggio. Dal 76' Misuraca sv

Bassoli 6 - Buona prova anche per il capitano, che fin quando resta in campo intercetta tutti i palloni. Dal 46' Camporese 6 - Il centrale scuola Fiorentina non sfigura, reggendo botta nella ripresa. 

Falasco 6 - Prova precisa e puntuale del laterale di Tesser, che gioca tanti palloni. Nel primo tempo ci prova su punizione ma senza successo.

Rossetti 5,5 - Il meno brillante della mediana, non riesce ad entrare nei meccanismi di gioco. Dal 52' Magnino 6 - Dona vivacità alla mediana, buon ingresso. Dal 52' Musiolik 5,5 - Ha un paio di buone occasioni ma le sciupa. 

Calò 6,5 - Prestazione concreta e senza fronzoli per il metronomo triestino, che dispensa ottimi palloni e giocate per i compagni. Telecomanda il pallone sulla testa di Barison in occasione del vantaggio. Dal 76' Berra 6 - Ha il merito di mandare in porta Diaw in occasione del raddoppio con un lancio di quaranta metri. 

Zammarini 6 - Sempre nel vivo della manovra, gioca tanti palloni pur senza strafare. 

Mallamo 6,5 - Va a fiammate, ma quando si accende dimostra tutta la sua qualità. Giocate intelligenti per i compagni e grande visione di gioco. 

Ciurria 7 - Fa il bello e il cattivo tempo, dimostrandosi il più pericoloso. Sfiora a più riprese il gol col suo mancino fatato e si sacrifica anche in copertura. 

Diaw 6,5 - In ombra per gran parte del match, riesce alla fine a iscrivere il suo nome nel tabellino dei marcatori.

Sezione: Pordenone / Data: Lun 04 gennaio 2021 alle 20:54
Autore: Redazione TuttoUdinese
Vedi letture
Print