PORDENONE
Perisan 6 - Spettatore non pagante per novanta minuti: non viene mai impegnato dagli avversari.

Berra 6,5 - Riesce a dare un buon apporto sulla corsia di destra seppur contro un avversario di grande spessore come Costa.

Barison 6 - Praticamente inoperoso, non è mai chiamato ad intervenire visto che l'Entella non è riuscito a creare nulla di pericoloso in avanti.

Bassoli 5,5 - Rischia di regalare un rigore agli ospiti per un fallo non sanzionato su Brunori. Nella ripresa gioca con estrema tranquillità, anche a causa del punteggio favorevole, sbagliando qualcosa di troppo in fase d'impostazione (Dal 79' Stefani s.v.)

Falasco 6 - Non brilla come il solito sulla fascia di sua competenza, ma dà comunque una grande mano al resto della squadra ad ottenere una vittoria preziosa per la corsa salvezza.

Magnino 6,5 - Non ha alcun problema a centrocampo, dove gestisce al meglio ogni pallone senza mai andare in difficoltà.

Calò 6,5 - Solita sostanza per l'ex Juve Stabia in mezzo al campo: tanta qualità, nessun errore (Dal 71' Pasa 6 - Venti minuti in pieno controllo per il numero venti neroverde)

Misuraca 6,5 - Protagonista di una giocata straordinaria nell'azione che porta alla rete del raddoppio: è un valore aggiunto per questa squadra e oggi ha dato l'ennesima dimostrazione (Dall'83' Scavone s.v.)

Zammarini 6,5 - Uno dei più propositivi, dialoga molto bene sia con i centrocampisti che con gli attaccanti ricoprendo nel miglior modo possibile il ruolo di trequartista che gli viene richiesto da Domizzi (Dal 72' Biondi 6 - Si limita a gestire il pallone visto il punteggio ampiamente favorevole)

Ciurria 7,5 - Un gol e due assist: è lui il man of the match. Prestazione sontuosa, non molla un centimetro nemmeno a risultato acquisito portandosi sulle spalle il Pordenone.

Musiolik 7 - Trova il secondo gol consecutivo dopo quello segnato contro il Brescia, dimostrando di essere in un ottimo stato di forma: oltre alla fase offensiva, si disimpegna alla perfezione anche in fase di non possesso macinando tanti chilometri in ogni zona del campo (Dall'83' Butic 6,5 - Gli basta un attimo per lasciare il segno: in pieno recupero conclude al meglio un gran contropiede lasciando di stucco il portiere ospite)

Sezione: Pordenone / Data: Lun 05 aprile 2021 alle 16:06
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print