Pordenone, Tesser in conferenza stampa: "Pescara avversario ostico e di qualità, dovremo fare la nostra prestazione"

01.09.2019 10:00 di Jessy Specogna   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Pordenone, Tesser in conferenza stampa: "Pescara avversario ostico e di qualità, dovremo fare la nostra prestazione"

Prima trasferta storica per il Pordenone, alla prima uscita del campionato di B: ad attendere i ramarri, domani, ci sarà il Pescara. Questo il commento del tecnico neroverde Attilio Tesser alla vigilia: “Il Pescara è squadra di grande qualità tecnica in ogni posizione del campo, disputano ogni anno i playoff. Come al solito dovremo fare la nostra prestazione, con umiltà e massimo rispetto per il nostro avversario. Per fare risultato devi sempre giocare partire al 100% quindi lo ripeto, dobbiamo pensare esclusivamente a noi: dopo la partita col Frosinone sono rimasti i fondamentali 3 punti in classifica, la consapevolezza che bisogna lottare ed essere sempre squadra sia nei momenti buoni che nei momenti duri, ma abbiamo subito iniziato a pensare al Pescara".

Andando poi alla formazione: "Devo ancora scegliere la formazione titolare: c’è una possibilità che Almici parta dall’inizio, Camporese invece si sta allenando bene ma deve ancora trovare la condizione ottimale, è pronto per entrare almeno a partita in corso. È un giocatore importante. Sono contento per la convocazione in Under 20 di Pobega: è un ragazzo interessante, di grandi qualità e vuole imparare, ma non voglio caricarlo di responsabilità. È molto giovane, deve trovare un suo equilibrio".

Conclude poi: "Il presidente dice che le partite si vincono durante la settimana? È una verità sacrosanta, anche se giocare il lunedì ha un po’ rovinato il ritmo degli allenamenti, ho avuto la squadra al completo solo negli ultimi 3 giorni e i ragazzi hanno dato ottime risposte sul campo".