«È un giocatore che abbiamo fortemente voluto. Lo seguivamo da mesi e l’abbiamo sempre considerato la nostra prima scelta. Siamo molto soddisfatti e pensiamo possa darci un grande aiuto». Dalle colonne del Messaggero Veneto, Matteo Lovisa, direttore dell'area tecnica del Pordenone, conferma l’arrivo di Giacomo Calò e mette a tacere le voci di mercato sul conto di Patrick Ciurria: «Per noi è un giocatore incedibile. Abbiamo deciso di ingaggiare Diaw in quanto riteniamo che assieme possano formare una coppia offensiva molto buona. Loro due saranno i titolari del reparto, che conta anche Butic e Banse, quest’ultimo giocatore classe 2002 del nostro settore giovanile».

Sezione: Pordenone / Data: Mar 15 settembre 2020 alle 10:51
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print