pordenone

Altro giro in casa per il Pordenone, con il Vicenza si prova a tornare alla vittoria

Dopo il buon pareggio contro il Lecce, quinto risultato utile di fila, i ramarri sono ora chiamati ad affrontare il Vicenza per cercare il ritorno alla vittoria, che sarebbe la prima del girone di ritorno. Sicuramente ai ragazzi di Tesser, che...

Alessandro Poli

Dopo il buon pareggio contro il Lecce, quinto risultato utile di fila, i ramarri sono ora chiamati ad affrontare il Vicenza per cercare il ritorno alla vittoria, che sarebbe la prima del girone di ritorno. Sicuramente ai ragazzi di Tesser, che tornano quasi al completo dopo le tante assenze dello scorso match, si chiede di ritrovare quell’affiatamento che aveva portato al tris di successi di fila tra fine 2020 e inizio 2021, anche dopo le modifiche del mercato di gennaio che ancora lasciano il dubbio soprattutto su chi possa essere il principale riferimento là davanti. Se comunque si vedrà la squadra ripetere quanto mostrato contro il Lecce non dovrebbe essere difficile conquistarsi i tre punti contro un avversario non irresistibile come i Lanerossi e continuare a lottare per un posto nei prossimi playoff.

Probabili formazioni: nella difesa neroverde tornano dalla squalifica Berra e Camporese, mentre dovrà invece scontarla Barison, assente assieme all’infortunato Bassoli. A centrocampo tante le alternative possibili: si potrebbe optare per il trio consolidato Magnino, Calò, Scavone, ma non è da escludere un utilizzo di Rossetti, molto convincente nell’ultimo match, o del neo acquisto Biondi. Anche in attacco c’è molta scelta, l’unico assente è Mallamo che verrà probabilmente sostituito ancora da Zammarini, che ha dato prova di molti miglioramenti sulla trequarti, per lasciare davanti la coppia Ciurria-Musiolik, anche se non si esclude che stavolta sia Morra a partire titolare.

Questi dunque i due possibili schieramenti:

Pordenone (4-3-1-2): Perisan; Berra, Camporese, Vogliacco, Falasco; Magnino, Calò, Scavone; Zammarini; Ciurria, Musiolik

Vicenza (4-3-1-2): Grandi; Cappelletti, Pasini, Padella, Beruatto; Zonta, Rigoni, Pontisso; Giacomelli; Longo, Jallow