pagelle

Udinese-Juventus 1-2, LE PAGELLE: una grande prestazione rovinata nel finale, decisive in negativo le ingenuità di De Paul e Samir

Udinese-Juventus 1-2, LE PAGELLE: una grande prestazione rovinata nel finale, decisive in negativo le ingenuità di De Paul e Samir

Una doppietta di Ronaldo nei minuti finali costringe l'Udinese alla sconfitta casalinga. Queste le pagelle del match. Scuffet 5,5 – La ruggine c'è e si vede. Cerca sempre di andare sul sicuro anche nelle uscite alte, non...

Jessy Specogna

Una doppietta di Ronaldo nei minuti finali costringe l'Udinese alla sconfitta casalinga. Queste le pagelle del match.

Scuffet 5,5 - La ruggine c'è e si vede. Cerca sempre di andare sul sicuro anche nelle uscite alte, non optando mai per la presa. Sul secondo gol, probabilmente, poteva fare qualcosa in più.

Becao 6,5 - Ottima prestazione quella del brasiliano, sul suo versante la Juventus non si rende praticamente mai pericolosa. Rischia qualcosa in fase di possesso palla, ma difensivamente gioca una grande partita.

Bonifazi 7 - Una grande prestazione da parte del centrale di Gotti, non sbaglia una lettura senza mai concedere spazio agli attaccanti della Juventus. (Dal 84' Samir 5 - Entra per difendere il punto, ma lo fa decisamente male. Si perde Ronaldo in occasione del gol della vittoria juventina. .

Nuytinck 7 - Una sicurezza. Di testa sono tutte sue, si immola in più di un'occasione. Annulla Dybala. (Dal 90' Ouwejan sv).

Molina 6,5 - L'ennesima ottima partita dell'argentino, per la seconda volta consecutiva poi trova anche la via del gol dopo quello con il Benevento. Bravo a capirsi con De Paul, in fase difensiva non soffre mai prima con Bernardeschi e poi con Kulusevski.

De Paul 6 - Croce e delizia il capitano bianconero. Fino all'episodio del rigore gioca una grande partita, fatta di qualità e quantità. Poi il fallo di mano che da il là alla rimonta della Juve. Un'ingenuità che pesa e inevitabilmente anche il voto si abbassa.

Walace 6,5 - Davanti alla difesa ringhia e guadagna una grande quantità di palloni. Prova convincente la sua, in crescita. 

Arslan 6,5 -Polmoni e tanta battaglia, si prende anche il giallo ma non smette di sacrificarsi a servizio della squadra. Gestisce la palla sempre con grande saggezza e non disdegna anche l'incursione nell'area di rigore avversaria. (Dal 72' Forestieri 6 - Entra bene in partita, con la giusta voglia.)

Stryger Larsen 6,5 - Cuadrado è un cliente ostico, ma il duello tra i due finisce in parità. Davanti spinge molto, sfiorando anche il gol in più di qualche circostanza.

Pereyra 6,5 - Con De Paul si cerca e si trova a meraviglia. Tanta qualità al servizio della squadra, sia da seconda punta che da mezzala.

Okaka 6 - Si ritrova a battagliare sempre spalle alla porta con De Ligt e Bonucci. Si dà un gran da fare. E' vero, di rado si rende pericoloso, ma la sua è stata una partita di grande generosità e sacrificio.