Anche Walter Samuel ha espresso tutta la sua amarezza per la sconfitta al Friuli che è valsa l'eliminazione dell'Inter dalla Coppa Italia. Ai microfoni di Rai Sport dopo Udinese-Inter terminata 1-0, è intervenuto così il difensore nerazzurro:  "Non penso che meritavamo di perdere, è successo anche con la Lazio: ci fanno gol al primo tiro, ma da quello che ho visto nel secondo tempo possiamo migliorare tanto e fare bene. Addio a fine stagione? Potrebbe essere, ma io non ho ancora parlato con nessuno della società. Succederà che andremo via, ma quest'anno siamo qui e vogliamo riportare l'Inter in Europa. Ce la metteremo tutta. Sono contento di essere tornato a giocare dopo l'infortunio. Sui rigori negati io la vivo con tranquillità. Gli arbitri forse si stanno condizionando da soli. Dispiace perché una situazione così può aprire una partita, ma non vogliamo lamentarci. Ora ci rimane il campionato. Moratti e Thohir? Noi pensiamo a lavorare e a giocare. Eravamo vicini al presidente, ora è cambiata la proprietà e continueremo a lavorare".

Sezione: Notizie / Data: Ven 10 gennaio 2014 alle 08:15
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print