"Il mestiere del centravanti". Stefano Okaka, dopo la sua prova sontuosa al Franchi, potrebbe scrivere un libro da far leggere agli attaccanti della Fiorentina. Lui solido, inarrestabile e decisivo, loro (Vlahovic, Kouamé e Cutrone) leggeri, astratti e mai in partita. A confermare la bontà della prestazione del trascinatore dell'Udinese sono, d'altronde, le stesse pagelle sui quotidiani di oggi: "Due gol e uno gli viene tolto di porta da una magia di Dragowski. Un bomber ritrovato. Molto presente su tutto il fronte offensivo", scrive di lui La Gazzetta dello Sport. "Doppietta e un altro gol glielo nega Dragowski. È sempre in agguato e, come è noto, sulle palle alte è imbattibile", le fa eco il Corriere dello Sport. Se in bianconero i centravanti vanno e vengono, mentre lui resta sempre lì, sempre titolare, un motivo ci dovrà pur essere: meritatissima la pioggia di 7 e 7,5 in pagella.

Questi tutti i voti odierni di Stefano Okaka:
TMW: 7,5
La Gazzetta dello Sport: 7,5
Corriere dello Sport: 7,5
Tuttosport: 7
 

Sezione: Notizie / Data: Lun 26 ottobre 2020 alle 12:16
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print