Michele Criscitiello parla a Udinese Channel dei problemi che sta attraversando l'Udinese: “Quando un calciatore arriva all’apice della sua carriera, il giocatore cerca il meglio. Il problema è che molti giocatori attuali dell’Udinese non sono arrivati al top. Il problema è che non abbiamo capito come la squadra gioca e chi corre in campo. I calciatori dell’Udinese sono forti: Heurtaux vale due volte Benatia da qui ai prossimi due anni, perché ha avuto un impatto più importante che veniva dal Caen. Cosi come Pereyra, Badu, Muriel con l’Udinese che già sta lavorando per esempio con Zapata, facendolo crescere e prenderà il posto del colombiano”.

Sezione: Notizie / Data: Mar 21 gennaio 2014 alle 10:30
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @Sbentivogli10
vedi letture
Print