In vista della gara di domenica tra Parma e Udinese, ai microfoni di Parma Channel, ha parlato della gara tra emiliani e bianconeri Mattia Cassani, che ha avuto Guidolin come allenatore ai tempi di Palermo: "Per noi sarà una gara insidiosissima e difficile: il mister prepara le gare sugli avversari, l'ho avuto due anni quando giocavo in rosanero e so quanto sia preparato. In più, loro davanti hanno giocatori di grande qualità, dovremo scendere in campo con umiltà per continuare la striscia positiva. E' altrettanto vero che abbiamo preso coscienza dei nostri mezzi, mettendo in campo più personalità, la nostra idea di gioco ormai è consolidata e conosciuta da tutti. Vogliamo sempre giocare la partita senza buttare via la palla, poi i risultati portano serenità e consentono di tentare giocate che altrimenti non proveresti. Io mi sento bene, da quando siamo passati alla linea a quattro sono tornato al ruolo svolto anche in altre piazze. Personalmente devo stare sul pezzo, ho ancora ampi margini di crescita".

Sezione: L'Avversario / Data: Ven 24 gennaio 2014 alle 17:15
Autore: Francesco Digilio / Twitter: @@FDigilio
vedi letture
Print