Il giorno dopo la sconfitta in Coppa Italia contro l’Udinese, il tecnico della Fiorentina Vincenzo Montella ha parlato ai microfoni di Violachannel.tv: “Il mio umore non è di certo cambiato a causa della sconfitta di ieri. Il risultato è ancora aperto infatti, anche se sono consapevole che i nostri avversari siano pericolosi anche in trasferta. Non nascondo che questo è un momento abbastanza delicato, per niente felice, ma ritengo che i nostri avversari, Cagliari escluso, non abbiano giocato molto meglio di noi”. Infine due parole sul nuovo attaccante Matri: “Ha fatto un’ottima partita, da vero centravanti. Ha aiutato la squadra e questo mi è piaciuto molto”.

Sezione: L'Avversario / Data: Mer 05 febbraio 2014 alle 21:15 / Fonte: ilcalciomagazine.it
Autore: Davide Gani
vedi letture
Print