Vittoria in rimonta per la Juventus nel match della Dacia Arena contro l'Udinese, ai microfoni di Sky Sport ha analizzato il successo il tecnico dei bianconeri Andrea Pirlo. "E' arrivata questa vittoria con fatica ed orgoglio, era importante vincere. Ci eravamo complicati la vita per l'ennesima volta ma la squadra ha dimostrato grande voglia di portare a casa il risultato. C'è stanchezza anche mentale, quando sei stato abituato per lo Scudetto qualcosa cambia nella testa di tutti. Dobbiamo raggiungere la qualificazione in Champions, sarà complicato ma dobbiamo farcela. Faccio i complimenti all'Inter ed al mister, ha meritato il successo. Per noi ci sarà da cambiare, è finito un ciclo ma se ne riapre un altro".

Significativo l'abbraccio al gol di Cristiano Ronaldo.
"Il gruppo c'è, è forte ed ha voglia di lottare e questo non è mai mancato. Magari siamo mancati in atteggiamenti non da Juventus in alcuni partite ma ci tenevamo tutti a vincere questa partita. Mancano ancora partite importanti".

Ha deciso di intraprendere la carriera da allenatore anche per queste partite?
"Pensavo un po' meno, ma quando si vincono queste partite ti danno adrenalina".

Sezione: L'Avversario / Data: Dom 02 maggio 2021 alle 21:31
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print