I talent scuot dell'Udinese sono già al lavoro per cercare nuovi giovani dal talento enorme ma dal costo contenuto per la prossima stagione. Sotto osservazione sempre il Sudamerica, precisamente in Cile e Colombia, fucine di giocatori dal talento immenso come Sanchez, Isla, Cuadrado e Muriel, che in questi anni hanno fatto la fortuna dell'Udinese. Gli osservatori dell'Udinese stanno visionando qualche gara dell'Independiente di Medellin. L'obiettivo è Yulian Mejia, centrocampista offensivo mancino di 23 anni. Di lui in patria si dice un gran bene con gli adetti ai lavori che affermano una abilità del dribbling ed una visione di gioco incredile. Per poterlo acquistare e portare in Italia basta meno mezzo milione di euro dato che il giocatore è in scandenza di contratto il prossimo luglio. Un colpo low cost, forse anche a parametro zero, data la voglia di Mejía di non rinnovare e di fare il salto nel calcio europeo. Unico problema il passaporto e la sua condizione da estracomunitario. Mejía è seguito con attenzione però anche da Bologna e Torino.

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 17 febbraio 2014 alle 08:45
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print