Maurizio Domizzi ne avrà ancora per diverso tempo. Il difensore dell'Udinese è infatti alle prese con uno stiramento all’adduttore sinistro e, come messo in evidenzia dagli ultimi esami effettuati, ne avrà ancora per diverso tempo, almeno fino a metà ottobre. Così, Stramaccioni pensa al cambio di modulo in vista della sfida di domenica contro il Napoli. Bubnjic infatti non ha convinto del tutto il tecnico romano e Belmonte non sembra dare le giuste garanzie per sostituire il numero 11. Così, contro la squadra di Benitez, potrebbe vedersi una difesa a quattro, con Heurtaux e Danilo centrali. Sulla corsia destra ci sarà ovviamente Silvan Widmer, mentre la sorpresa potrebbe arrivare sul lato mancino, dove Piris, approfittando dei problemi di Pasquale e Gabriel Silva, potrebbe essere schierato titolare. Nel caso il tecnico bianconero optasse per una difesa a quattro, probabile l'utilizzo del 4-3-1-2, con Guilherme davanti alla difesa e uno tra Bruno Fernandes e Kone a sostegno delle due punte.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 17 settembre 2014 alle 19:00
Autore: Francesco Digilio / Twitter: @FDigilio
vedi letture
Print