90'+5GOL DELLO SPEZIA! HA SEGNATO GALABINOV! Lo Spezia vince al Friuli, doppietta di Andrej Galabinov. Uscita alta di Rafael che fa sua la sfera e rilancia con il mancino, Galabinov parte in posizione regolare e tutto solo davanti a Musso non perdona. Doppietta da tre punti.

90'+4Cartellino giallo per Diego Farias, intervento scorretto da parte dell'attaccante brasiliano che stende Nestorovski. Calcio di punizione in favore dell'Udinese.

90' Nulla di fatto dopo il calcio di punizione battuto da Ouwejan alla ricerca delle torri in area di rigore, interviene di testa Andrej Galabinov che riesce a liberare la sua area di rigore.

87' Forestieri scarica lungo la corsia mancina per Ouwejan, tentativo di traversone da dimenticare per il terzino olandese e sfera che viene facilmente allontanata da Chabot.

86' Altro cartellino giallo per lo Spezia, intervento scorretto da parte di Ramos ai danni di Ryder Matos. Arriva così l'ammonizione per il terzino mancino uruguayano dei liguri.

85' NESTOROVSKI! Altra grande occasione per l'Udinese, pallone su punizione messo in mezzo da De Paul per il colpo di testa di Nestorovski e sfera che termina di poco a lato.

82' Rodrigo De Paul apre sulla corsia destra per Ryder Matos, il brasiliano punta l'uomo e arriva sul fondo. Pallone messo in mezzo imprendibile per tutti, rimessa laterale per lo Spezia.

80' Dieci minuti al termine, Nestorovski e Lasagna punte centrali con Ryder Matos e Forestieri sulle corsie laterali. Dentro c'è anche De Paul, Udinese sicuramente a trazione anteriore.

79' Arriva il secondo cartellino giallo per lo Spezia, intervento falloso di Salva Ferrer ai danni di Rodrigo De Paul. Ammonizione quindi per il terzino spagnolo dei liguri.

78' Cambio per l'Udinese, fuori Samir e dentro Ryder Matos.

77' FORESTIERI! PALO! Ad un passo dal pareggio l'Udinese, traversone di Nestorovski praticamente dalla linea di fondo per Forestieri che stoppa e calcia trovando però il palo.

75'Siamo arrivati praticamente nella fase finale di questa sfida, l'Udinese prova ad attaccare mentre è molto equilibrata la retroguardia dello Spezia nonostante l'inferiorità numerica.

70'Anche Ryder Matos tra poco troverà posto all'interno del terreno di gioco della Dacia Arena, Udinese che si schiererà probabilmente con quattro calciatori offensivi.

66'ROSSO PER TERZI! Spezia in dieci uomini, intervento scorretto di Terzi che colpisce in pieno Forestieri. Secondo giallo per Claudio Terzi che così lascia anticipatamente il terreno di gioco.

65'LASAGNA! Ad un passo dal pareggio l'Udinese, tacco di Forestieri per Lasagna che tutto solo calcia di prima intenzione con il mancino. Grande respinta del nuovo entrato Rafael.

64'Cambio per lo Spezia, fuori Zoet e dentro Rafael.

64' Terzo cambio per l'Udinese, fuori Zeegelaar e dentro Ouwejan.

63' Intanto c'è un cambio per l'Udinese, fuori Okaka e dentro Nestorovski.

62' E' pronto Rafael a bordo campo per fare il suo ingresso in campo, chiude senza gol al passivo la sua seconda gara in Serie A l'olandese Zoet. Sfortunato l'estremo difensore dello Spezia.

61' Problemi per Zoet dopo un tentativo di lancio in profondità, rimane a terra il portiere dello Spezia che ha chiamato la sostituzione. Problema all'adduttore per l'estremo difensore ex PSV.

60' Siamo arrivati all'ora di gioco alla Dacia Arena, un po' di confusione in casa Udinese che prova a raggiungere il pareggio. Ottima prestazione in casa Spezia per il capitano Claudio Terzi.

59' Nulla di fatto per l'Udinese mentre si rialza Daniele Verde, era rimasto a terra l'attaccante dello Spezia arrivato praticamente pochi giorni fa dopo l'esperienza in Spagna e Grecia.

58' Calcio d'angolo, il primo della ripresa, in favore della squadra di Luca Gotti, Attacca l'Udinese in questa prima fase di secondo tempo alla ricerca del gol del pareggio.

57' Prova subito ad accendersi Fernando Forestieri scambiando con De Paul, un ingresso per dare maggior vivacità ed imprevedibilità all'azione offensiva della squadra friulana.

56' Primo cambio per l'Udinese, fuori Palumbo e dentro il Topa Forestieri.

55' Beccato in posizione irregolare Gyasi dopo il passaggio in profondità di Galabinov, calcio di punizione in favore dell'Udinese che sta spedendo in campo italo-argentino Fernando Forestieri.

54' Qualche protesta da parte di Ramos dopo il mancato fischio del direttore di gara, fa continuare e possesso in favore della squadra di casa che però non riesce la verticalizzazione.

53' De Paul sempre in posizione di playmaker, prova ad illuminare l'argentino dopo un primo tempo sicuramente non soddisfacente quello della squadra friulana di Luca Gotti.

52' Primo cambio per lo Spezia, fuori Alessandro Deiola e dentro Paolo Bartolomei.

50' Intensifica il riscaldamento Ilja Nestorovski, serve maggior peso davanti per l'Udinese per pareggiare questa difficile sfida con lo Spezia in vantaggio grazie al gol di Galabinov.

49' Gioco fermo per il momento alla Dacia Arena, problemi per Ramos dopo uno scontro di gioco. Non sembra nulla di grave per lui mentre in panchina continua a scaldarsi Riccardo Marchizza.

48' Fischiata la posizione di fuorigioco di Ter Avest che aveva messo il pallone in mezzo per Lasagna pronto a calciare a rete, tutto fermo per il fischio del direttore di gara e punizione per lo Spezia.

45' Al via il secondo. Nessun cambio.

Si chiude il primo tempo con l'Udinese sotto di una rete. Vantaggio della formazione di Vincenzo Italiano firmato da Andrej Galabinov di testa. Anche due gol annullati, il primo a Matteo Ricci ed il secondo a Kevin Lasagna.

45'+1Concessi due minuti di recupero.

45'Errore sotto porta da parte di Galabinov che si era presentato a tu per tu con Musso prima di sparare a lato. Tutto vano però il tentativo dell'attaccante bulgaro che è stato beccato in fuorigioco.

43'Chabot probabilmente salva il vantaggio dello Spezia. Grande imbucata di Rodrigo De Paul per lo scatto di Kevin Lasagna che arriva in area ed incrocia con il destro, si immola l'ex centrale della Sampdoria.

41'Brutto pallone perso da Ter Avest sulla pressione di Gyasi, prova a ripartire lo Spezia con il pallone sulla destra per Salva Ferrer che tenta il traversone ma sfera che termina tra le braccia di Musso.

40'Siamo entrati ormai nel finale di questo primo tempo alla Dacia Arena, cinque minuti al termine. Intanto si è preso qualche rischio Zoet che stava per perdere la sfera sulla pressione di Okaka.

39'Primo cartellino dell'incontro è per lo Spezia, intervento falloso di Claudio Terzi ai danni di Kevin Lasagna che termina a terra. Giallo quindi per il capitano dei liguri e punizione in favore dell'Udinese.

38'Sponda di Galabinov alla ricerca della corsa di Giulio Maggiore lungo la corsia mancina, stavolta impreciso l'attaccante bulgaro. Sta giocando come detto sicuramente meglio lo Spezia.

37'Rodrigo De Paul prova il lancio in profondità alla ricerca di Stefano Okaka, impreciso il suggerimento del dieci argentino che viene intercettato da Claudio Terzi che di testa allontana.

35'Gioca con scioltezza in questa fase lo Spezia, in piena difficoltà invece l'Udinese che è scomparso dopo la rete siglata da Galabinov. Richiami dalla panchina del tecnico Luca Gotti.

34'Grande giocata di Galabinov che di tacco libera al limite dell'area di rigore Giulio Maggiore, eccesso di altruismo per quest'ultimo che prova l'assist per Gyasi invece di calciare verso la porta di Musso.

33'Adesso lo Spezia sta spingendo molto lungo l'asse di sinistra con Ramos e Gyasi, quest'ultimo ha pennellato il traversone perfetto per il colpo di testa vincente del bulgaro Andrej Galabinov.

31'Due partite e due gol per Andrej Galabinov, l'attaccante bulgaro ha siglato le prime due reti in massima serie dello Spezia. Un riscatto dopo la stagione difficile da sei gol in B e falcidiata dagli infortuni.

29'GOL DELLO SPEZIA! HA SEGNATO GALABINOV! Lo Spezia si porta in vantaggio, ancora Galabinov. Azione sulla corsia mancina da parte di Gyasi, traversone con il contagiri del ghanese per il bulgaro che sfugge alla marcatura di Palumbo e di testa manda alle spalle di Musso.

28'Annullato anche il vantaggio all'Udinese, aveva scaricato in rete Kevin Lasagna dopo aver superato Zoet. L'attaccante friulano si ritrovava in fuorigioco dopo il tocco del compagno Stefano Okaka.

26'Nel match in contemporanea del Benito Stirpe di Benevento, i padroni di casa sono sotto di due reti contro l'Inter di Antonio Conte. Gol messi a segno da Romelu Lukaku e Roberto Gagliardini.

24'OKAKA! Incredibile errore sotto porta di Stefano Okaka, ad un passo dal vantaggio l'Udinese. Pallone messo in mezzo da Samir, uscita da rivedere di Zoet che favorisce Okaka che sbaglia però l'appoggio a rete. Pallone alto sopra la traversa.

23'Siamo arrivati all'esatta metà di questa prima frazione di gioco alla Dacia Arena di Udine, resiste la parità e non si segnalano grandi occasioni da gol se non il salvataggio di Becao sulla linea dopo il destro di Daniele Verde.

21'Maggiore ricomincia da Zoet, prova a chiudere tutti gli spazi la formazione di Gotti. La squadra friulana, specie dopo il lockdown, si è resa protagonista di un buon cammino ed una difesa quasi granitica.

20'Prosegue il lungo giro palla da parte dello Spezia, gioco fluido per la formazione di Vincenzo Italiano in questa prima fase di primo tempo. In difficoltà fin qui i padroni di casa dell'Udinese.

19'Kevin Lasagna arriva praticamente sulla linea di fondo, l'ex Carpi prova il traversone in mezzo alla ricerca di Stefano Okaka ma la sfera viene rimpallata da Salva Ferrer e possesso dello Spezia.

18'Prova ad attaccare adesso l'Udinese sempre con il pallone sul destro di Rodrigo De Paul, manca l'affondo decisivo per la squadra di Luca Gotti che ha rischiato un minuto fa di andare sotto.

17'VERDE! Grande spunto di Maggiore lungo la corsia mancina, vince il contrasto e arriva sul fondo per mettere in mezzo. Traversone per Verde che si coordina con il destro ma arriva il salvataggio sulla linea di Becao.

15'Primo terzo di primo tempo andato in archivio, punteggio che si era sbloccato dopo novanta secondi per lo Spezia ma il VAR ha annullato il vantaggio realizzato dal mediano ligure Matteo Ricci.

13'Intervento scorretto di De Maio ai danni di Galabinov, punizione in favore dello Spezia che come detto sta facendo la sua partita. Lasagna invece sempre in pressione sui difensori ospiti.

11'Lo Spezia prova a fare la partita, tanto possesso palla della squadra ligure. Più attendista invece l'Udinese con Rodrigo De Paul nella nuova veste di playmaker, di rimessa la squadra di Luca Gotti.

10'Rettifica per quando riguarda la rete annullata a Matteo Ricci dopo soli novanta secondi di gioco, prima della battuta a rete del mediano infatti era irregolare la posizione del capitano Claudio Terzi.

9'Rinvio non perfetto di Zoet che stava per favorire Rodrigo Becao, gioca d'anticipo il difensore brasiliano che viene però travolto dall'intervento di Galabinov. Calcio di punizione in favore dell'Udinese.

8'In difficoltà Samir che viene pressato da Daniele Verde quasi sulla linea di fondo campo, il brasiliano riesce a guadagnarsi una rimessa ma è veramente altissima la pressione della squadra di Vincenzo Italiano.

7'Nuova posizione per Rodrigo De Paul questo pomeriggio, l'argentino giocherà da playmaker davanti alla difesa vista l'assenza di tutti gli interpreti del ruolo. Palumbo e Coulibaly al fianco dell'ex Valencia.

6'Fischio del direttore di gara, fallo di Giulio Maggiore ai danni di Rodrigo De Paul in mezzo al campo. Richiamo di Prontera per il centrocampista dello Spezia, calcio di punizione in favore dell'Udinese.

4'ANNULLATO IL VANTAGGIO DELLO SPEZIA! Rete di Matteo Ricci che viene annullata dal direttore di gara dopo un consulto con la sala VAR, probabile posizione di fuorigioco di un compagno.

2'GOL DELLO SPEZIA! HA SEGNATO RICCI! Corner battuto da Daniele Verde, la sfera torna sul mancino dell'ex Roma che rimette in mezzo e pallone spedito al limite da Palumbo. Conclusione di prima intenzione da parte di Matteo Ricci, destro perfetto e pallone che tocca il palo prima di insaccarsi.

1'Subito un calcio d'angolo in favore dello Spezia, comincia subito forte la squadra di Vincenzo Italiano per mettere in difficoltà la retroguardia dell'Udinese. Sul punto di battuta c'è Daniele Verde.

1'PARTITI! Primo pallone della sfida che viene mosso dallo Spezia.

Squadre che fanno adesso il loro ingresso in campo.

Adesso è il turno dello Spezia, 4-3-3 per Vincenzo Italiano che apporta qualche cambiamento rispetto alla sconfitta di domenica contro il Sassuolo. Davanti c'è l'esordio di Daniele Verde, l'ex Aek Atena si schiera a destra con Gyasi sulla corsia opposta e Galabinov centravanti. In mezzo al campo come sempre c'è Ricci ma non Bartolomei, al posto dell'ex Cittadella ecco Deiola con Giulio Maggiore. Difesa dove torna capitan Terzi al fianco di Chabot mentre corsie esterne completate da Ferrer e Ramos, confermato quindi soltanto il terzino sinistro.

E' tempo di analizzare le formazioni ufficiali dell'incontro, partiamo dall'Udinese di Gotti che ha qualche pedina in meno a centrocampo vista l'assenza di Jajalo, Walace, Mandragora e Arslan. Ci sarà l'esordio dal primo minuto del giovane Palumbo in cabina di regia affiancato da De Paul e Coulibaly, sugli esterni invece Ter Avest e Zeegelaar. Davanti la coppia formata da Lasagna e Okaka, panchina invece per Forestieri. Difesa a tre a protezione di Musso con Becao, De Maio e Samir.

Friulani contro liguri, una partita importante dopo la sconfitta di domenica per entrambe. Un gol al passivo per l'Udinese nella sfida del Bentegodi contro l'Hellas Verona, qualche errore sotto porta che ha punito i bianconeri di Luca Gotti. Spezia invece che è uscita con quattro reti sul groppone contro il Sassuolo, liguri ancora un cantiere con tanti acquisti ancora da inserire. Il primo gol spezzino della storia in massima serie è stato realizzato dal bulgaro Galabinov.

Buonasera amici di Tuttoudinese.it e benvenuti, in diretta dallo Stadio Friuli di Udine, per il debutto casalingo della nostra Udinese contro lo Spezia, recupero della prima giornata di campionato.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 30 settembre 2020 alle 17:56
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print