Il tecnico dell'Udinese, Francesco Guidolin, ha commentato ai microfoni di Sky Sport l'importantissima vittoria contro il Palermo che proietta i friulani verso l'Europa League. Tuttavia il successo ai danni dei rosanero ha causato nel mister di Castelfranco Veneto un pizzico d'amarezza avendo allenato diversi anni il club siciliano. Ecco le sue dichiarazioni: "Siccome quella di Palermo è stata un'esperienza favolosa, con dei ricordi meravigliosi e per questo c'è una parte di me che è dispiaciuta. L'altra parte invece è enormemente soddisfatta per quanto mostrato dalla mia squadra. Abbiamo fatto una prestazione importante e stiamo riuscendo a inseguire un sogno. Non volevo ripetere l'esperienza di Bologna dove, il famoso 5 maggio, perdemmo l'Europa perdendo contro una squadra, il Brescia, che si doveva salvare. Di sicuro speravo che il Palermo arrivasse a questa partita con un'altra classifica e non si giocasse la salvezza in questo finale. Il segreto è questo gruppo di ragazzi giovani che hanno gambe e voglia di crescere e dimostrare il loro valore. Sono orgoglioso di loro. Non pensavamo di poter avvicinare questo traguardo a inizio anno e invece una volta che ci siamo conosciuti abbiamo iniziato a scalare la classifica".

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 08 maggio 2013 alle 23:20
Autore: Redazione TuttoUdinese
vedi letture
Print