Oggi compie cinquant'anni una delle leggende bianconere, ovvero Paolo Poggi, ora dirigente del Venezia. Per l'occasione abbiamo sentito l'ex attaccante per un commento rapidissimo sul "traguardo" tagliato: “La cifra tonda fa sempre un po’ impressione, ma in senso positivo, è un’emozione difficile da spiegare. Ti fa capire che sei diventato più che un uomo, il 50 è uno dei traguardi che considero importanti quando si parla di età. Sono molto felice, guardo al futuro continuando a sentirmi ancora giovane. Sicuramente i tanti begli anni passati da calciatore, a Venezia, a Udine, ma non solo, mi permettono di non sentire l'età come un peso, i tanti bei ricordi legati al mio passato sul campo mi caricano. Ora passato il "traguardo" obiettivo Venezia in A? Vedremo, non mi sbilancio, mi auguro intanto che la mia carriera da dirigente sia lunga come quella che ho fatto da calciatore e speriamo ricca di soddisfazioni”.  

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 16 febbraio 2021 alle 17:10
Autore: Davide Marchiol
Vedi letture
Print