Pordenone, Tesser: "Prestazione positiva, probabilmente meritavamo il pareggio, c'è rammarico per le occasioni sprecate"

15.02.2020 19:13 di Jessy Specogna   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Pordenone, Tesser: "Prestazione positiva, probabilmente meritavamo il pareggio, c'è rammarico per le occasioni sprecate"

Il Pordenone rimanda ancora una volta l'appuntamento col primo successo del 2020 cadendo al "Vigorito" di Benevento per 2-1, al termine di una buona gara disputata dai ramarri. Al termine della gara il tecnico dei neroverdi Attilio Tesser ha commentato con rammarico il risultato, queste le sue dichiarazioni raccolte da TrivenetoGoal.it:

"Il Benevento ha avuto le sue occasioni e le ha sfruttate. Il rammarico è che prima le abbiamo avute noi e nel calcio bisogna concretizzare, poi c’è stata la punizione splendida di Viola che ha regalato il vantaggio al Benevento. Non abbiamo sfruttato le occasioni, ma la prova è stata positiva, c’è dispiacere, forse il pareggio ci stava a livello di partita. Il Benevento ha enorme qualità, ma soprattutto una grande mentalità. Gioca con la fame, nonostante il grande vantaggio, mancano probabilmente i competitors, vista la distanza in classifica che c’è con le seconde. Inzaghi sta facendo un gran lavoro su questo. Siamo una buona squadra, non abbiamo nomi altisonanti, ma abbiamo fatto bene, a parte questo periodo dove non ci sta girando. Dobbiamo invertire rotta e ritrovare i 3 punti, la classifica si sta accorciando anche dietro ed il nostro primo obiettivo è la salvezza. I cambi sono stati prevalentemente legati al momento di alcuni ragazzi, come Burrai e De Agostini. Avevo visto un calo e volevo dare anche un po’ di freschezza mentale. Tremolada è arrivato da poco e sta trovando la condizione".