Attilio Tesser ha parlato in conferenza alla vigilia del match contro il Monza.

“Affrontiamo un Monza che – lo sappiamo tutti – ha valori importantissimi. Ma noi dobbiamo guardare in casa nostra e arrivare bene all’appuntamento di domani: mentalmente e fisicamente. Giocando senza paure e timori reverenziali. Veniamo da un momento non brillantissimo, vero, ma dobbiamo saper reagire. Martedì con il Chievo è stata ingiusta quella sconfitta così. Ma se non è bastata quella prestazione bisogna fare meglio. Ultimamente abbiamo avuto un paio di situazioni importanti da gol per partita – prima degli avversari, come a Verona -, ma non le abbiamo sfruttate. A Monza dovremo capitalizzare al massimo ciò che creeremo”.

“Avremo ancora numerose assenze, purtroppo. Spero di recuperare Musiolik per la panchina”.

“Boateng e Balotelli? Non sono decisamente calciatori da Serie B. Li potremo affrontare giocando da squadra e con coraggio e carattere. Servirà la massima concentrazione, commettendo pochissimi errori”.

“Diaw e Di Gregorio, ora al Monza, sono due ragazzi eccezionali a livello umano e ottimi calciatori, di grande qualità”.

Sezione: Pordenone / Data: Ven 05 marzo 2021 alle 15:29
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print