Pordenone, 12 mesi fa la conquista della B. Tesser: "La voglia di continuare questo percorso è tanta"

29.04.2020 16:30 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Pordenone, 12 mesi fa la conquista della B. Tesser: "La voglia di continuare questo percorso è tanta"

Esattamente un anno fa il Pordenone viveva la giornata più importante (sino ad ora) dei cento anni di storia neroverde. Reduci dal pareggio di Gubbio (2-2) i ramarri, sconfiggendo la Giana Erminio per 3 a 1 al Bottecchia conquistarono i 3 punti della matematica certezza della promozione in serie B: "Fra di noi l’entusiasmo era tanto. Volevamo chiudere alla grande una stagione fantastica. Una cosa è rimasta sempre immutata: la voglia nostra, del presidente e della società di continuare il percorso di crescita" ha ricordato il tecnico neroverde Attilio Tesser.

Ora la situazione a causa dell'emergenza coronavirus è ben diversa: "Difficile prevedere a questo punto come finirà il campionato. Noi in ogni caso daremo il massimo per completarlo nel migliore dei modi. Certo – riconosce – sarà strano e triste giocare dentro a stadi vuoti, ma noi – assicura – sentiremo ugualmente vicini i nostri tifosi e cercheremo di regalare loro qualche ora di gioia e serenità. A partire da quando? Io mi auguro e credo che si possa ricominciare a giocare nei primi giorni di giugno".