E’ stata una partita dalle mille emozioni, di quelle che possono segnare il corso di una stagione. Al PalaFantozzi l’Apu Old Wild West Udine coglie il quarto successo e si porta in testa al Girone Verde, battendo l’Orlandina per 95-98 proprio allo scadere con una magia di Dominique Johnson. Top scorer bianconero, però, è Nazzareno Italiano, autore di 20 punti in 24 minuti.

D. Johnson 7 - Per tre quarti di gara praticamente non si vede, poi quando conta si accende. Chiude con 16 punti a referto e soprattutto con la tripla della vittoria. Quando vuole l'americano è determinante.

Deangeli 6,5 - Parte bene, nel primo quarto risultata essere uno dei migliori, poi cala. Prestazione comunque positiva. 

Amato 5,5 - Si vede che ancora non è al meglio e che gli manca la condizione per essere lucido. Qualche palla persa banalmente. 

Antonutti 6,5 - Nel momento più buio, quando l'Orlandina stava scappando, lui tiene su la squadra. Da capitano dà la reazione emotiva ai suoi compagni. Giocate di esperienze e 18 pesantissimi punti a referto. 

Mobio 5,5 - Il classe '98 entra pochissimi minuti, senza riuscire ad incidere nel match. Può crescere ancora molto. Fisicamente comunque c'è.

Foulland 6,5 - Sbaglia tanto, soprattutto dalla lunetta, è vero. Però si prende anche un sacco di falli e sotto canestro lotta. E' un centro vecchia scuola, che sportella e si fa sentire. Pochi punti nelle mani? Alla fine ne mette 14, di cui alcuni nei momenti peggiori. 

Giuri 7 - Prestazione importante per il play bianconero. Da 3 trova dei tiri importanti. Sempre pulito nelle giocate. Intelligenza di categoria superiore.

Nobile 6 - Pronti, via mette una tripla, poi lo si vede poco. In difesa non riesce a dare quell'apporto a cui ci aveva abiutato nelle scorse gare.

Pellegrino 5,5 - Poco spazio per Ciccio questa sera. Contro la sua ex non è autore di una partita indimenticabile. 

Italiano 7 - Non si arrende mai, lotta su tutti i palloni. Top scorer e trascinatore anche quando sembrava mettersi male. 

Boniciolli 7 - Udine vince contro un avversario davvero tosto e fa 4 su 4 in questo avvio. Che dire? Squadra prima a punteggio pieno. Se migliora, come lui vuole, la fase difensiva l'Apu può davvero puntare in altissimo.

Sezione: Pagelle / Data: Sab 05 dicembre 2020 alle 23:29
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print