Fino all'anno scorso, per i bianconeri, l'Europa era la metà di una grande cavalcata che iniziava a settembre e terminava a maggio. Quest'anno non è così, con i ragazzi di Guidolin impantanati nelle zone basse di classifica. Cosa, invece, contraddistingue da sempre i bianconeri è il lato economico: plusvalenze incredibili, bilancio sempre in attivo. Secondo uno studio di serieaddicted.com, il portale sulla Serie A in lingua inglese, anche quest'anno i bianconeri sono tra i migliori in Italia dal punto di vista dell'efficienza economica, ovvero il rapporto tra la spesa delgi ingaggi finora sostenuti dai club e i punti raccolti in questo girone d'andata. Al primo posto di questa speciale classifica c'è il Verona, rivelazioni di questa Serie A, con 0,35 milioni per punto. In zona Champions, invece, i bianconeri, terzi con 0,51 milioni per punto, dietro il Cagliaricon 0,41. Ultime due posizioni per le due milanesi, con il Milan 20esimo (2,4) e Inter 19esima (1,48). Leggermente meglio le prime due della classifica reale di Serie A, Juventus e Roma: entrambe hanno speso poco più di un milione per punto ottenuto.

Sezione: Notizie / Data: Ven 17 gennaio 2014 alle 18:30
Autore: Francesco Digilio / Twitter: @@FDigilio
vedi letture
Print