notizie

Marino e l’aneddoto su Henry: “L’Udinese l’aveva preso, poi lui rifiutò e Amoroso preferì il Parma alla Juve”

Nello speciale di Dazn dedicato a Giampaolo Pozzo, Pierpaolo Marino ha svelato un retroscena di mercato relativo alla fine degli anni novanta. “Amoroso fu una felice intuizione di Gino Pozzo, lo vide giocare ed ebbe tanta...

Jessy Specogna

Nello speciale di Dazn dedicato a Giampaolo Pozzo, Pierpaolo Marino ha svelato un retroscena di mercato relativo alla fine degli anni novanta.

“Amoroso fu una felice intuizione di Gino Pozzo, lo vide giocare ed ebbe tanta fiducia del giocatore che ce lo fece prendere nonostante fosse reduce da un’operazione ai legamenti. Ci incontrammo con Moggi, Giraudo e Bettega: concludemmo la cessione di Amoroso alla Juventus per metà di Thierry Henry e 55 miliardi di lire. Poi Henry rifiutò il trasferimento e lo stesso fece Amoroso, che preferì Parma alla Juventus. Però conservo ancora il contratto, avremmo potuto avere Henry come qualche anno prima avremmo potuto avere Crespo nell’ambito del trasferimento di Bierhoff al Parma, poi saltato”.