Grande prova degli Azzurrini di Gigi Di Biagio contro i pari età di Cipro, sconfitto per 7-1 a Castel di Sangro. Nonostante il vantaggio iniziale dei ciprioti Sotiriou, l'Italia reagisce e sul finire del primo tempo trova prima il pari con Bernardeschi (bel gol di testa) e poi il vantaggio, grazie all'autorete di Panayiotou, che insacca nella porta sbagliata il cross di Zappacosta, autore di una grande azione. Nella ripresa il match si mette in discesa per l'Under 21 azzurra, con Sturaro che trova il 3-1 con un sinistro dal limite, poi c'è gloria anche per Belotti, prima del 5-1 di Dezi. Al 76' Longo si ritrova davanti al portiere dopo un gran velo di Bernardeschi, lo salta e realizza il 6-1, prima del definitivo 7-1 di Rugani, sugli sviluppi di un corner. Non trova il gol Cristian Battocchio, autore comunque di un'ottima prestazione come ala sinistra nel 4-2-3-1 di Di Biagio. L'italoargentino si sacrifica molto e recupera diversi palloni, andando anche alla conclusione personale, senza però trovare gloria. Gli Azzurrini, con questa vittoria, passano il loro girone di qualificazione agli Europei e venerdì conosceranno l'avversaria dei play-off, che si giocheranno ad ottobre.

Sezione: Notizie / Data: Mer 10 settembre 2014 alle 12:30
Autore: Francesco Digilio / Twitter: @FDigilio
vedi letture
Print