L' Udinese ha ufficializzato l' arrivo di Panagiotis Kone. Il centrocampista greco è chiamato nell' arduo compito di non fare rimpiangere Roberto Pereyra, trasferitosi alla Juventus. Kone è il classico centrocampista moderno dotato di una buonissima tecnica individuale, abile negli inserimenti senza palla e un buon fiuto del gol, 11 reti siglate negli ultimi due campionati giocati col Bologna. Il centrocampista ellenico predilige giocare sulla "trequarti", ma nell' ultima stagione coi "rossoblu" ha giocato spesso e volentieri nel ruolo di mezzala destra.
Mister Stramaccioni, ad oggi, sembra intenzionato a proporre il 3-5-2 come modulo iniziale. Adesso proveremo a ipotizzare i 3 titolari del centrocampo dell' Udinese con l' innesto di Kone. Bruno Fernandes, salvo acquisti importanti nel ruolo di "regista", dovrebbe avere il compito di impostare il gioco della squadra,mentre Allan considerata la sua "intelligenza tattica", dovrebbe avere pure lui, almeno inizialmente, un posto da titolare nel centrocampo bianconero. A quel punto Kone dovrebbe contendersi una maglia da titolare con Badu, piacevole sorpresa dell' ultimo campionato sotto la guida di Guidolin. Chiaramente sarà il campo a stabilire chi meriterà il posto da titolare, ma quando Stramccioni dichiara pubblicamente di essere un grande estimatore del giocatore greco e la stessa società friuliana ha fatto uno sforzo economico importante per arrivare all' ex rossoblu, sembra evidente, almeno inizialmente, che l' Udinese voglia puntare forte su Panagiotis Kone

Sezione: Notizie / Data: Gio 14 agosto 2014 alle 18:00
Autore: Ivan Cagnucci
vedi letture
Print