Indagine della Procura Federale su Tolgay Arslan. Il centrocampista tedesco si sarebbe reso protagonista di uno scontro con l'addetto alla sicurezza del Milan nell'area antistante gli spogliatoi al termine del match. Questo la richiesta del giudice sportivo:

"In relazione all'accaduto segnalato dal collaboratore della Procura Federale, al termine della gara nell’area comune antistante gli spogliatoi, dispone l’acquisizione a cura della Procura Federale di un supplemento di rapporto in relazione all’esatto svolgersi dei fatti e dal comportamento del calciatore Arslan Tolgay Ali (Soc. Udinese) nei confronti dell’addetto alla sicurezza della Soc. Milan Giampaolo Bompiano, acquisiti se del caso elementi informativi dagli stessi soggetti coinvolti."

Sezione: Notizie / Data: Gio 04 marzo 2021 alle 16:31
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print