Partita piena di colpi di scena quella andata in scena allo stadio Olimpico tra Lazio e Ludogorets. Dopo neanche 10' minuti di gioco, gli ospiti hanno la grande possibilità di passare in vantaggio dal dischetto ma Dyakov prova un cucchiaio improponibile che Berisha blocca. Ma il gol è rimandato allo scadere del primo tempo quando Bezjak ha indovinato un destro dalla distanza che ha beffato il portiere laziale. La ripresa si apre con un palo di Anderson che poi conquista un rigore che lo stesso biancoceleste che sbaglia con Stoyanov che intuisce. Poco dopo gli ospiti restano in 10 ma la Lazio non riesce a trovare il pareggio e anche la squadra di Reja resta in 10 per l'espulsione di Cavanda. Brutta sconfitta per la Lazio che compromette il passaggio del turno.

Sezione: Notizie / Data: Gio 20 febbraio 2014 alle 23:11
Autore: Redazione TuttoUdinese
vedi letture
Print